Apple Pay è “in arrivo” in Italia, lo dice il sito ufficiale (Aggiornato: Unicredit suggerisce dal 7 aprile!)

Giuseppe Tripodi -

Qualche settimana fa abbiamo parlato della possibilità che Apple Pay stesse per arrivare in Italia: sul sito ufficiale della mela, infatti, alcune pagine informative relative al servizio di pagamenti erano state tradotte nella nostra lingua.

Ma oggi arriva una conferma ufficiale: sul sito Apple, infatti, è apparsa la pagina dedicata ad Apple Pay, completamente tradotta in italiano e con la dicitura In arrivo che campeggia in alto.

LEGGI ANCHE: Apple Pay si affaccia sul web anche con Touch ID, ma solo da Safari

Conosciamo già anche alcune delle banche che aderiranno ad Apple Pay: sono supportati come sempre i circuiti Visa e Mastercard e le prime banche ad aderire sono boon (che attualmente non è disponibile in Italia, ma che azzardiamo potrebbe arrivare prossimamente), Carrefour banca e Unicredit.

Aggiornamento16-03-2017 ore 11.20

Come riportato dai colleghi di Macitynet, Unicredit ha inviato una mail ai suoi clienti per comunicare l’arrivo a breve di Apple Pay.

Inoltre, il gruppo di credito ha aperto una pagina sul sito ufficiale in cui elenca i dispositivi Apple compatibili

Aggiornamento04-04-2017 ore 15.20

Come segnalato dai colleghi di iPhoneItalia, avviando l’app Monhey di Unicredit (un’app per il pagamento da smartphone), si riceve un avviso che segnala che a partire dal 7 aprile la corrente versione del software non sarà più supportata.

Nonostante non possiamo dare per certo che sia proprio questa la data di lancio, vale la pena precisare che Unicredit aveva già raccomandato l’installazione di Monhey per i (futuri) utenti che intendo utilizzare Apple Pay, il che ci lascia immaginare un possibile collegamento tra l’arrivo in italia di Apple Pay e questo messaggio.

Non ci resta che attendere i tre giorni che ci separano dalla data per scoprire se Apple Pay arriverà davvero in Italia il 7 aprile!

Via: MelaMorsicata