iOS 10.3 ha risolto una grave falla di Safari

Giuseppe Tripodi Niente più riscatti tramite popup

Con il nuovo aggiornamento ad iOS 10.3, Apple ha risolto un’importante falla di sicurezza di Safari che permetteva un particolare tipo di attacco ransomware.

Come spiegato nel blog di Lookout, dove è possibile trovare anche una dettagliata spiegazione tecnica, prima dell’aggiornamento potenziali malintenzionati potevano sfruttare un bug di Safari per mandare infiniti avvisi pop-up e bloccare così il browser; gli attaccanti che sfruttavano questa falla chiedevano un riscatto (sotto forma di iTunes Gift Card) per sbloccare Safari.

LEGGI ANCHE: Con iOS 10.3 gli sviluppatori possono finalmente rispondere alle recensioni delle app

A dirla tutta, anche prima gli utenti potevano eliminare il problema cancellando cache e cronologia dell’app, ma ovviamente un fix definitivo che impedisca il loop di pop-up è più che ben accetto.

Via: 9to5MacFonte: Arstechnica