Facebook Messenger introduce la condivisione continua della posizione

Giuseppe Tripodi Per far sapere ai vostri amici dove vi trovate, in tempo reale

Facebook ha appena annunciato una nuova funzionalità per Messenger, che sarà utilissima agli utenti che organizzano le proprie serate tramite l’app di messaggistica del social network e hanno un immancabile amico ritardatario, ma probabilmente non verrà accolta troppo bene dagli amanti della privacy. Senza girarci troppo intorno, parliamo della condivisione continua della posizione, chiamata in inglese Live Location.

Ma come funziona esattamente? Ovviamente la Live location non è un’opzione sempre attiva e, affinché i partecipanti ad una chat possano vedere continuamente dove vi trovate, dovrete  abilitarla esplicitamente. Sia su iOS che su Android, per far sapere sempre ai vostri amici dove vi trovate vi basterà condividere la posizione tramite l’apposita funzione (come magari già facevate): in questo modo, i partecipanti alla conversazione avranno accesso continuato alla vostra posizione per un’ora (ovviamente è possibile interrompere prima la condivisione). Precisiamo che, dopo aver ricevuto l’update, questa sarà la funzionalità di default e per inviare una posizione statica dovrete posizionare manualmente il pin rosso.

LEGGI ANCHE: Grandi novità per Facebook Messenger: arrivano le reazioni ai messaggi e le menzioni

La funzione è già in fase di rollout globale su Android e iPhone e dovrebbe arrivare su tutti i vostri dispositivi nelle prossime ore: nel frattempo, fatevi un’idea di cosa vi aspetta dando un’occhiata alle immagini e al video qui sotto.

 

Fonte: Facebook