Wind: rimodulazioni per il roaming in Europa da aprile

Giuseppe Tripodi

Si avvicina la data del 15 giugno, giorno in cui gli utenti europei smetteranno di pagare il roaming internazionale in Unione Europea: come stabilito dall’accordo tra Parlamento e Commissione, infatti, i clienti potranno utilizzare i propri bundle di chiamate, messaggi e dati come se si trovassero nel paese d’origine.

A tal proposito, a breve i gestori dovranno iniziare a modificare le proprie opzioni per l’estero e il primo ad eseguire questa rimodulazione è Wind. L’operatore arancione, infatti, sta inviando un SMS informativo a tutti i clienti che utilizzano una delle seguenti opzioni:

  • All lnclusive Europa&USA
  • All lnclusive Travel
  • Smart Travel Europa&USA
  • All Travel weekly UE&USA
  • Opzione Premium

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte Wind

Il testo del messaggio in questione riporta:

Modifica contrattuale opzione. Ti informiamo che dal 24/04/17 cambiano le condizioni economiche della tua opzione roaming. Superate le soglie previste le chiamate effettuate dall’Unione Europea costeranno 8 cent/min con scatto anticipato di 4 cent per i primi 30 sec, e ricevute di 1,31 cent/min, gli SMS 7,32 cent, il traffico dati 24,4 cent/MB. Puoi recedere dall’opzione entro il 23/04/17 inviando un SMS al 4033 con il comando previsto dalla tua offerta. Info su wind.it

A partire dal 24 aprile, insomma, cambiano i costi di chiamate, SMS e traffico dati effettuati dopo aver terminato le soglie incluse nell’opzione; in particolare, quindi, questo è quel che i clienti Wind possono aspettarsi:

  • 8 centesimi/minuto per chiamate in uscita (con scatto anticipato di 4 centesimi per i primi 30 secondi)
  • 1,31 centesimi/minuto per chiamate in entrata
  • 7,32 centesimi per SMS
  • 24,4 centesimi per MB

Come sempre, infine, è possibile recedere l’opzione entro il 23 aprile per evitare queste tariffe all’estero.

  • carlo

    Strano ma vero le multe prese di recente sembrano aver fatto il miracolo, fino a prossima minitruffa legalizzata.

    • boosook

      Non direi, visto che sono ancora sopra quelle che sarebbero le soglie massime stabilite.

      • carlo

        hanno recepito immediatamente le direttive sul roaming senza costi aggiuntivi se presente una opzione, per quanto riguarda i costi extra soglia opzione io per ora ho visto prezzi all’ingrosso non al pubblico ma ammetto che la cosa l’ho seguita molto poco.

  • nicosemp

    Quali sono le soglie?

    • boosook

      sono inferiori, ma come al solito in Wind le hanno ignorate. La soglia massima per megabyte ad esempio sarebbe 6,1 cent e stessa cosa per le chiamate effettuate.

      • nicosemp

        no, io intendo “terminato le soglie incluse nell’opzione”… quale opzione?

        • carlo

          quella che hai attiva.
          se hai una all inclusive con 500 minuti 500 sms e 2GB di traffico dati attiva se vai in un altro paese della UE ti scalano minuti sms e traffico dati come se tu fossi in italia. se finisci i minuti ecc ecc le tariffe sono quelle indicate

          • nicosemp

            Gracias senor! 😀

          • Massimo Martellani

            Veramente è specificato chiaramente che l’sms è rivolto solo a chi ha attiva una delle opzioni elencate nell’articolo, ossia:

            All lnclusive Europa&USA
            All lnclusive Travel
            Smart Travel Europa&USA
            All Travel weekly UE&USA
            Opzione Premium

            Quindi SOLO chi ha già un’opzione valida per l’estero riceverà questo sms e la variazione interverrà solo una volta sforate le soglie previste dalla propria opzione.

            Ma…prima di commentare a caso li leggete gli articoli??

          • carlo

            E prima di fare la figura dell’idiota sarebbe il caso di capire cosa dicono gli articoli letti… O le conversazioni in cui stupidamente si entra a gamba tesa.

            La domanda posta era QUALI SONO LE SOGLIE.

            Ritenta sarai più fortunato magari la prossima volta non ci farai la figura dell’idiota.

          • Massimo Martellani

            Allora: vedo di spiegartelo con calma, visto che nel dare del’idiota agli altri non ti rendi nemmeno conto di cosa si sta parlando…

            L’sms in oggetto riguarda SOLO le opzioni per l’estero elencate nell’articolo, la risposta che hai dato tu riguarda l’abolizione del roaming UE a partire dal 15 giugno 2017. Fino al 15/6, se nicosemp segue le tue indicazioni mentre si trova all’estero, si vede addebitare il traffico a consumo e NON scalato dal suo piano tariffario come da te indicato. A meno che non abbia una delle opzioni per l’estero citate nell’articolo (e di cui Wind ha appena ritoccato i prezzi per il traffico extrasoglia).
            Se rileggi con un minimo di attenzione l’articolo e la tua risposta forse stavolta ci arrivi…forse…

          • carlo

            ma davvero c’è bisogno di perdere tempo a specificare le tempistiche chiaramente indicate nell’articolo? confermo che sei un idiota. prossimo messaggio inutile che invii ti blocco così evitiamo tutti e due di perdere tempo.

  • Jack

    Se qualcuno volesse passare a wind ed avere 2 giga in piu mi scriva il proprio numero su ilvajack@gmail.com così provvedo a mandargli un invito