MyKronoz ZeTime è arrivato su Kickstarter: ecco il nuovo smartwatch ibrido svizzero (video)

Giuseppe Tripodi

MyKronoz è una società svizzera che produce smartwatch, con una particolare attenzione al design e alla cura dei dettagli. L’ultimo modello dell’azienda è ZeTime, un dispositivo ibrido non ancora in vendita di cui abbiamo chiacchierato durante il MWC di quest’anno, quando abbiamo avuto modo di dare un’occhiata ad un mockup (non ancora funzionante).

Ma adesso MyKronoz è (quasi) pronta al grande pubblico: per finanziare ZeTime ha avviato una campagna Kickstarter che, a 34 giorni dalla fine, ha già quadruplicato la cifra richiesta.

LEGGI ANCHE: Anteprima MyKronoz ZeTime

La particolarità di MyKronoz ZeTime è proprio la sua natura ibrida: le lancette che indicano l’ora utilizzano il classico meccanismo analogico degli orologi da polso, ma ovviamente è presente anche un display touch che permette all’utente di beneficiare di tutte le funzioni tipiche degli smartwatch, quali lettura e risposta alle notifiche, tracciamento dell’attività fisica, appuntamenti dal calendario, promemoria e così via. Vale la pena precisare che le lancette si spostano automaticamente per massimizzare la visibilità del display quando ce n’è bisogno (ad esempio per leggere una notifica), per poi ritornare al loro posto quando l’operazione è terminata.

Inoltre, la scocca è in acciaio inossidabile e lo smartwatch è impermeabile fino a 3 metri di profondità. La batteria del MyKronoz ZeTime dura un mese giorni in modalità orologio, ma per avere il display (e le funzioni da smartwatch) dovrete comunque ricaricarlo ogni due giorni circa.

Il prezzo è piuttosto economico: solo 139$ per il pledge più basso (ovviamente un Early bird), con spedizione a partire da settembre 2017. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina di Kickstarter e al video ufficiale qui sotto.

  • Nick

    Due appunti: il pledge più basso “era” 119 USD ed è impermeabile fino a 30 metri di profondità (3 ATM)