Snapseed sempre più completo: introdotta la funzione “esposizione doppia” ed altre chicche

Vezio Ceniccola -

Che Snapseed fosse uno degli strumenti più completi per l’editing fotografico su mobile, lo sapevamo già. Il “problema” è che, ad ogni aggiornamento, l’app introduce ancora ulteriori funzioni che ne espandono le capacità, rendendolo via via sempre più indispensabile per tutti gli utenti che amano dare una marcia in più ai propri scatti, dando loro un tocco più professionale.

Anche la nuova versione 2.17 non fa eccezione e porta in dote tre novità davvero interessanti. A parte le due nuove funzioni “posa” ed “espandi”, il vero piatto forte di questo aggiornamento è la modalità “esposizione doppia“, che consente di unire insieme due foto e realizzare immagini con uno stile molto particolare.

Per leggere in dettaglio tutte le novità, vi consigliamo di dare un’occhiata al changelog completo che trovate qui di seguito:

  • Nuovo filtro: esposizione doppia. Fondi due foto e scegli modalità di unione ispirate alle tecniche delle pellicole analogiche e all’elaborazione delle immagini digitali.
  • Nuovo strumento: posa. Cambia la posa dei ritratti in base a modelli tridimensionali (vedi esempio sotto)
  • Nuovo strumento: espandi. Aumenta le dimensioni della tela e riempi il nuovo spazio in modi smart utilizzando i contenuti della tua immagine.

LEGGI ANCHE: Snapseed introduce le curve

Il rollout dell’aggiornamento è già partito e nelle prossime ore dovrebbe arrivare su tutti i dispositivi compatibili. Per scaricare l’app su smartphone e tablet Android o iOS, potete usare i link che vi proponiamo in basso.

Fonte: Google+