Apple presenta Clips, nuova app iOS per creare video

Giuseppe Tripodi

Non solo iPhone 7 rossi, iPhone SE più capienti e iPad rinnovati: Apple oggi ha annunciato anche Clips, una nuova app per montare brevi video che strizza l’occhio a tutti gli utenti social che attualmente si affidano a Snapchat, Vine, Prisma e altri prodotti simili.

Questo nuovo software, infatti, permette di mixare filmati e immagini, ai quali è possibile aggiungere musica e applicare diversi effetti, tra cui filtri (in stile Prisma), overlay e poster animati.

Inoltre, una novità interessante rispetto ai numero software simili, sono i Titoli live: si tratta della possibilità di aggiungere titoli e sottotitoli animati semplicemente parlando. Clips, infatti, registra la voce e la trasforma in testo: sono supportate 36 lingue, tra cui l’italiano.

LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo finora su iPhone 8

I filmati creati con quest’app possono essere condivisi sui social network e, ovviamente, tramite Messaggi: Clips può addirittura suggerire a chi inviare il video in base alle persone che appaiono nelle riprese.

Clips sarà disponibile su App Store gratuitamente da aprile e sarà compatibile con iPhone 5s e superiori, nonché con iPad mini 2/iPad Air e superiori.