Confronto smartphone final

Il mondo mobile è ormai un duopolio: Android e iOS unici concorrenti

Giuseppe Tripodi

Non si può certo dire che si tratti di una novità inattesa, anzi è da parecchio tempo ormai che il mercato si muove in questa direzione e il nuovo report di Katnar non è che l’ennesima conferma: Android e iOS dominano ormai indiscutibilmente il mercato, mentre Windows e gli altri sistemi operativi minori stanno lentamente scomparendo.

Stando al resoconto e alla consueta tabella riassuntiva (che trovate in fondo!), Windows è in perdita in tutto il mondo con la sola eccezione del Giappone; la presenza più importante del sistema operativo mobile di Microsoft è proprio in Italia, con un 4,4% del mercato, ma anche nel nostro paese l’OS è in calo del 2,8%, rispetto allo stesso trimestre del 2016.

LEGGI ANCHE: Italia al primo posto per smartphone contraffatti: perdite per quasi 900 milioni di euro

Al contrario, Android è in crescita letteralmente in tutto il mondo, con la sola eccezione degli Stati Uniti, dove iOS continua ad avere una fetta enorme: ben il 42% del mercato, molto più che nella maggior parte degli altri paesi. L’iPhone registra quote simili anche in Gran Bretagna (43,3%), Australia (42,4%) e Giappone (49,5%).

Proprio il Giappone è il mercato più insolito rispetto agli altri: non solo, come abbiamo già detto, è l’unico con Windows in crescita (seppur di pochissimo), ma è anche l’unico in cui Android non supera il 50%. In tutto il resto del mondo, infatti, il sistema del robottino verde è abbondantemente sopra la metà, con il picco più importante in Spagna, dove ha addirittura l’89,4% del mercato.

Fatte queste considerazioni non ci rimane che lasciarvi alla consueta tabella comparativa, dove potete trovare tutti i dati raccolti da Kantar nel trimestre conclusosi a gennaio 2017.

kantar-gennaio-2017