La carica dello smartphone non è tutto: ecco WakeMode, l’app che vi dice quando si scaricherà il vostro corpo (foto)

Leonardo Banchi -

Non riuscire a completare la giornata con il ciclo di ricarica notturno è senza dubbio la preoccupazione maggiore di chiunque abbia uno smartphone, ma spesso è facile avere esattamente lo stesso problema con il proprio corpo: il vostro sonno è sufficiente per “ricaricarvi” abbastanza da affrontare la giornata, oppure no?

Se vi è capitato spesso di esaurire le batterie e siete curiosi di capire come mai, adesso potete installare WakeMode, un’applicazione gratuita che analizzerà il vostro sonno e la vostra attività quotidiana per dirvi quanta carica vi rimane prima della sera.

Quanto siete svegli?

Utilizzare WakeMode è semplice e, a dire il vero, anche abbastanza divertente: dopo aver fornito all’applicazione informazioni di base su di voi, come la vostra età, il genere e quanto avete dormito durante l’ultima nottata, sarete infatti subito pronti per leggere una stima del vostro “stato di carica”.

LEGGI ANCHE: 5 app per ascoltare la musica offline

Le cose si fanno più precise via via che andrete avanti nell’utilizzo: WakeMode vi permetterà infatti di tracciare il vostro consumo di alcool e caffè, così da capire con precisione quanto siete svegli, ma soprattutto funzionerà durante la notte come un tracker del sonno, anche grazie alla compatibilità con vari dispositivi indossabili.

Download gratuito

WakeMode è disponibile gratuitamente per dispositivi Android ed iOS, facilmente reperibile sui rispettivi store: a seguire vi lasciamo quindi il badge per il download e una raccolta di immagini dell’app.

Play Store badge

App Store badge