GigJam, la soluzione di Microsoft per la condivisione di documenti e collaborazione a distanza (foto e video)

Leonardo Banchi

La necessità di collaborare con persone lontane dal nostro ufficio è oggigiorno sempre più diffusa, anche grazie alla libertà che ci danno connessioni e dispositivi mobili, che permettono di condividere file e documenti con estrema facilità.

Microsoft ha però voluto dire la sua sulla condivisione di documenti presentando GigJam, un servizio di Office365 presentato a Giugno dell’anno scorso e finalmente arrivato anche su Android che si distingue per la semplicità con la quale potrete inviare ai vostri collaboratori non solo documenti, ma anche schede e file di servizi esterni filtrando soltanto le informazioni che desiderate condividere.

LEGGI ANCHE: Microsoft HealthVault Insights: il servizio per il benessere della casa di Redmdond

Sia che stiate lavorando con un un documento Word, una scheda di Trello o un file ospitato su Dropbox o Google Drive, l’idea alla base di GigJam è sempre la stessa: avviando una collaborazione con un’altra persona avrete la possibilità di tracciare una x con il vostro dito su interi paragrafi, nascondendoli così alla visualizzazione. In futuro, potrete comunque tornare sulle vostre scelte, ampliare le informazioni mostrate ai vostri collaboratori, e perfino fornire loro la possibilità di modificare il file condiviso.

Download gratuito

Microsoft GigJam era già disponibile per computer Windows e macOS e per dispositivi iOS: adesso è finalmente possibile installarla gratuitamente anche su smartphone e tablet Android, così da poter collaborare con chiunque senza problemi. A seguire trovate i badge per il download per le due piattaforme mobili, un video di presentazione e una raccolta di immagini dell’app.

Google Play Badge

App Store badge