Contro ogni luogo comune, gli iPhone continuano a dar più problemi di Android

Giuseppe Tripodi

Abbiamo parlato più volte di Blancco, società di sicurezza informatica che sviluppa il software di diagnostica SmartChk, utilizzato da parecchi centri assistenza che si occupano sia di iPhone che di smartphone Android.

Proprio dai dati raccolti tramite questo tool, Blancco pubblica ogni trimestre delle analisi sui tassi di failure dei due sistemi operativi: il software marca come fail diversi tipi di problemi software, come crash delle applicazioni, disconnessioni dalla rete wireless, malfunzionamenti alla fotocamera e così via.

Fino all’inizio del 2016 Android aveva sempre registrato un tasso di failure sensibilmente più alto di iOS, ma dal secondo trimestre dello scorso anno c’è stata un’importante svolta e, da allora, il trend non si è più invertito. A tal proposito, anche nel Q4 del 2016 gli iPhone hanno registrato più problemi di Android.

In particolare nell’ultimo trimestre dello scorso anno, gli smartphone del robottino verde che hanno registrato problemi sono il 47%, contro 62% degli iPhone. È interessante vedere come siano cambiate queste percentuali nel tempo: nel Q4 2015 la tendenza era letteralmente opposta, con un tasso di failure dell’85% per Android e 15% per iOS.

Per quel che riguarda i singoli modelli, lo smartphone della mela a dare più problemi è iPhone 6 (15%), seguito da iPhone 6s a pari merito con iPhone 5s (8%); per quel che riguarda Android, invece, i dispositivi con il più alto numero di problemi registrati sono stati quelli Samsung (16%), ma c’è da ricordare che l’azienda coreana è anche al primo posto per numero di modelli venduti. In questa classifica negativa è seguita da Xiaomi (5%) e Motorola (4%).

Passando ai singoli modelli, invece, il dispositivo che ha collezionato più problemi nell’ultimo trimestre è stato Xiaomi Redmi 3S (3%), seguito da Samusng Galaxy S7 Edge (2%) e Xiaomi Redmi Note 3 (2%).

Per quanto riguarda i problemi più comuni, per iOS sono i crash delle applicazioni (32%), le temperature troppo alte (14%) e malfunzionamenti delle cuffie (7%); su Android, invece, la fotocamera è al primo posto tra le cause di fail del robottino verde a parimerito con i problemi all’USB (10%) e seguiti da problemi di segnale.

LEGGI ANCHE: Cresce l’uso delle app: nel 2016 gli incassi della categoria intrattenimento sono raddoppiati

Infine, le app che hanno dato più problemi su iOS sono Instagram (12%), Facebook (11%) e Snapchat (9%); al contrario, è interessante sottolineare che su Android i software che danno più problemi sono preinstallati, con IMS Service in prima linea (16%), Rubrica (6%) e Google Play Services (5%).

Di seguito potete trovare un po’ di tabelle riassuntive che mostrano le statistiche relative all’ultimo trimestre.

  • RiccardoC

    boh mi sembrano quelle indagini un po’ alla “quanto fa 6 banane meno 2 pere?”

    • PineappleHaze

      4 arance..lo sanno tutti 🙂

      • RiccardoC

        io sapevo 4 mele, dove hai studiato?

        • PineappleHaze

          Accademia della Crusca

    • Ingorante

      Non saprei rispondere ma… le due pere possono interessare!

  • Steve

    non possono essere numeri esaustivi però sono molto indicativi: il marketing spesso stravolge la realtà

  • Failure delle cuffie. Ecco perché han tolto il Jack. GENI

    • Serena Maugeri

      Il Jack è stato tolto semplicemente perché l’iPhone 7 è resistente all’acqua e alla polvere e attraverso il jack si potevano avere delle infiltrazione che avrebbero causato il mal funzionamento del dispositivo

      • Ho dei dubbi. Sono anno che fanno Smartphone impermeabili col Jack. Che sia per vendere adattatori proprietari?

        • Maxi

          Z3 tablet resistente all’acqua e con Jack

      • m477

        Hanno tolto il jack per mettere un taptic engine più grande. Impermeabilizzare una porta jack non è assolutamente un problema. Pure modelli con certificazioni superiori hanno un jack.

      • david

        Questa cosa è un cavolata, io ho un s7 edge ha il jack ed è (secondo me) resistente maggiormente all’acqua rispetto ad un iPhone 7.

      • Pietro Coan

        Sai che s7 edge ha certificazione IP68 ovvero polvere e acquarepellente avendo il jack per le cuffie e la porta usb il tutto in vista?

  • Tiwi

    insomma, vuoi un telefono senza problemi? fatti un android, e risparmi pure

    • Cristian P.

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!

      Volevi far ridere le persone? Ci sei riuscito!

      • Tiwi

        volevo consigliare le persone, non farle ridere..ma se lo trovi divertente, ridi, magari non pensi hai soldi buttati dietro un iphone ;D

        • Cristian P.

          Un iPhone è un investimento che dura molti più anni di una immondizia Android che dopo due mesi è un fermacarte.

          È di questi giorni la notizia che gli iPhone 2g, 3g e 3gs ANCORA generano traffico online consistente, segno che sono ancora perfettamente utilizzabili. Si può dire lo stesso dei telefoni Android dell’epoca? Assolutamente no. 😆

          • Tiwi

            vai a leggerti meglio l’articolo..generano traffico, si, sono ancora in uso? non direi..
            già l’iphone 4 è un fermacarte con l’ultimo update di ios..
            ormai tramite sw ti fanno inchiodare l’iphone dopo 3-4 anni..e capirai che investimento, se come dice il report, sono i telefoni ad avere i maggiori problemi

          • the

            Direi che 2g, 3g e 3gs siano morti e sepolti, dato che non hanno firmware attuali che facciano girare applicazioni attualmente scaricabili. Se li usi solo per chiamate ed sms a questo punto meglio un 3310, che anzichè durare due giorni dura due settimane. Ultimamente ho visto l’iphone 5 di un mio amico e mi sembrava piuttosto provato, il mio htc m7 che è della stessa epoca con una delle ultime cyanogen o lineage è praticamente indistinguibile da un top di gamma attuale. Lo starei ancora usando se non fosse per la batteria, che con uso intenso non fa un giorno intero. Un iphone 5 con lo stesso utilizzo ci farà un’ora! Comunque se tu intendi che sia un buon investimento spendere 900 euro per un telefono, quando a distanza di due anni uno da 200 andrebbe ugualmente bene, buon per te.

  • Umberto Tettamanti

    Ma la percentuale a cosa è riferita? Al totale di dispositivi nel mondo? E come l’hanno stimata dai dati dei centri assistenza?

    • Lord Azuren

      Penso sia la percentuale sul totale dei dispositivi trattati da quei centri assistenza, che vuol dire tutto e niente, bisognerebbe sapere di quali centri parliamo. Ci sono brand/negozi che trattano solo determinate marche e per l’appunto negli ultimi anni si sono moltiplicati i centri che trattano solo Apple. La statistica non vale molto se non sappiamo come è composto il campione.

  • Serena Maugeri

    Non sapete più che stupidaggini inventare!!! Ho buttato ben 8 telefoni Android + un tablet Samsung quindi immaginate quanti soldi ho buttato…. Al 3º mese cominciavano ad aprirsi pagine internet sole, si spegneva senza motivo e la batteria non ne parliamo…. sono passata ad iPhone 4s e bene sì mi è durato 7 anni senza mai nessun problema, adesso da 6 mesi ho un iPhone 7 che non mi sta dando nessun tipo di problema!!
    Risultato?? 8 telefoni buttati + un tablet che non si accende più in nessun modo, neanche mettendolo in carica, da premettere che non c’era scaricata nessuna applicazione; lo usavo solo per le mail!!! iPhone 4s dopo 7 anni ancora intatto…. https://uploads.disquscdn.com/images/101f4964efee01a634609103dc378846654752cc816474cf94867f492e431948.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/2d5d8dade30ec76fca4c9ce398f4f7178789e7e4e6dd1c966938bb67d35cf1b5.jpg

    • Giammarco Agazzotti

      É tutto un gombl0tto111!1!!1!!!1!1!1!!1!!!!1!1!!1!1!1123556

    • m477

      Ma non diciamo cazzate. Se le pagine internet iniziano ad aprirsi da sole, è colpa tua che installi robe fuori dal play store. Non capisco perché li abbia buttati, hanno questa cosa chiamata “garanzia”, e “hard reset”. Uso Android dal 2010, e iOS dal 2007. Non ho mai dovuto buttare nessun dispositivo, wtf.

      • Serena Maugeri

        Ti ripeto il tablet che mi dava questi problemi non aveva nulla installato perché lo usavo solo per le mail di lavoro!! Certo li ho buttati dopo averci speso i soldi, caso mai i soldi per ripararlo ogni 2 e 3 me li davi tu!! Io con il telefono ci lavoro non ci cazzeggio o gioco con varie applicazioni!! e che preferite spendere poco e poi rompete le scatole inventando balle….

        • eric

          ….dipende anche tablet android hai …. io ho ancora perfettamente funzionante un Galaxy Note Pro 12,1 del 2014 …. mauna problematica …. mentre l’iPad Air è finito due volte in assistenza ed ancora ha degli arresti improvvisi ed App che “impazziscono” …. lo tengo solo perchè mio figlio ha un iPhone 6s (anch’esso con un bel pò di problemi) e lo utilizza almeno per vederci le foto …. altrimenti lo avrei già “rottamato” magari per l’ultimo tab S3 che monta pure un signor processore 😉

          • Serena Maugeri

            Ti posto la foto! Neanche si accende più… l’ho mandato all’assistenza dove lo hanno tenuto sei mesi e lo stesso dopo 3 giorni si è spento e non si è più acceso https://uploads.disquscdn.com/images/089cbca87f700ca07157a7efd289e8700e70e6193591ac3b5d1eadb8d26e3bab.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/39b9fdd270795fe553d499e3ecbc6434ff90ade19b4e535777ed20129b5f14e4.jpg

          • eric

            ….bhà…..6 mesi in assistenza …. evidentemente non ti interessava proprio …. ci sono dei tempi “standard consigliati” dai centri assistenzaUFFICIALI …. bastava farlo presente dopo poche settimane in via ufficiale alla casa madre con sede qui in Italia e si sarebbero mossi eccome …..
            6 mesi comunque senza “far nulla” potrebbero aver fortemente “danneggiato”, o meglio, scaricato totalmente la batteria ….. mi è capitato con un vecchio Note 2 ….. ma rimessa una cella nuova è ripartito …..

          • S. M. 17

            @eric ci sono andata una miriade di volte a chiedere in assistenza Samsung che fine avesse fatto il mio tab e ogni giorno per 6 mesi mi dicevano che ci voleva tempo per sistemarlo, e parlo di assistenza ufficiale Samsung…. Non ti seccare io vado all’apple e a 10 minuti mi risolvono il problema! Come dicevo io ho un’azienda e sono un agente di commercio, e il telefono mi serve per poter parlare con i miei clienti…. non mi posso mettere appresso un telefono che ogni giorno mi da un problema… pensala come vuoi, preferisco spendere 1000 euro e avere un telefono funzionante per altri 7 anni come è stato con il 4s!!

          • eric

            …non voglio assolutamente darti torto 😉
            ma una bella letterina raccomandata e poi resa pubblica sui vari canali social che hanno l’avrei fatta ….. c’è che dopo 4 settimane si è visto chiamare per andare a ritirare il proprio device e con mille scuse gli è stato consegnato uno smartphone più recente nuovo ed imballato!
            so bene come funziona presso Apple visto che troppo spesso ci accompagno mio figlio…..puntuali e semmai ti viene dato un ricondizionato dello stesso modello …. politica intelligente che piace alla clientela….ma tutto ciò lo paghi già all’acquisto del device ….
            …lascerei da parte gli Apple di una volta……al contrario degli android quelli andavano come “orologi svizzeri” …. dal 6 in poi (ma molti problemi li ha dati anche il 5s) hanno svariate problematiche che non puoi “risolvere” anche da solo come su un android ….
            …con questo non voglio affatto dire che fai male ad acquistare un device che soddisfa le tue esigenze per carità … anche perchè la ex moglie ci campa bene con un centro di assistenza plurimarche….e gli iPhonisti sono buoni clienti .;)

          • m477

            L’assistenza Apple è senza dubbio seconda a nessuno, ma i tuoi sei mesi di attesa sono più un’eccezione che la regola. Ho avuto a che fare con Motorola, LG, HTC e Samsung, e tutti ci hanno messo circa un mese.

          • Ingorante

            Scusa… e tu quel tablet lì lo avresti pagato 700 euro?

            Mi auguro sia una caxxata, altrimenti mi spiace dirlo ma hai preso una bella incul@ta. Nel secondo caso temo tu di tecnologia ne capisca pochissimo, ergo stai dando dei giudizi senza cognizione di causa. Non me ne volere, non voglio offenderti.

          • S. M. 17

            Si l’ho preso 3 anni circa per quel prezzo, ora non poso ricordare anche il centesimo, l’ho comprato da Expert ed era appena uscito, Samsung galaxy tab 2, con la SIM fuonziona anche come telefono!!

          • Ingorante

            Io l’ho preso a 99€ per mia figlia di 5 anni. Giochi didattici,scatta le sue foto e guarda cartoni. Va bene per quello e poco altro.
            Ma per 99€ va più che bene.

            Se tu l’hai pagato 700€ sappi che ti hanno truffata:al day one costava meno della metà

          • loman

            mai sentito di App che impazziscono .. scusa cosa intendi? Se le app sono app schifose poniti prima di tutto il quesito se non siano proprio le app che installi con molti bug… poi per l’amor del cielo .. il difetto hardware ci sta’ e ci puo stare ovunque…

          • Ingorante

            Stesso tablet. Ad oggi, mai un problema.

        • m477

          Cosa ti ha impedito di contattare il venditore o Samsung e avvalerti della garanzia legale? Se lo hai rotto tu in qualche modo invece, è un altro discorso.

      • Paolo

        l’iphone out of the box non ti da la possibilità di installare niente al di fuori dell’app store, a differenza di android che basta andare nelle opzioni per farlo.

        l’iphone non ha API per intercettare le app installate o farti venire lock screen con pubblicita e porcate varie. e tutte queste bellissime app sono sul play store, con nomi tipo antivirus e turbocleancaxxi pieni di merxaware che ti intasano android peggio dei malware che giravano su windows xp 10 anni fa.

        l’iphone semplicemente non ha antivurs sull’app store perchè non esistono api per farlo. piu chiuso uguale piu sicuro e piu stabile.

        non serve installare app al di fuori del play store per trovarsi android instasato di lock screen con pubblicita o app che ti intercettano installazioni di altre app. queste meraviglie sono gia tutte sul play store e aspettano solo che tua zia di 70anni le installi cosi che quando ti vede gli devi mettere apposto il telefono xke non va piu una minxia.

        sti studi su cosa è piu affidabile sono semplicemente patetici. android è come windows desktop, solo x utenti altamenti avanzati xke troppo permissivo.

        • Paolo

          a aggiungo, x fortuna che gli utenti apple vedono la mela come una religione, non sono questi studi fasulli a fargli cambiare idea. XD

          • the

            Ti ringrazio, mi hai fatto veramente ridere di cuore! Pensare che sia una fortuna vedere qualcosa come la preferenza degli smartphone (che ha un’importanza nulla sul piano umano) come una religione, quando l’umanità non dovrebbe vedere neanche le religioni con questa rigidità in quanto porta ad incomprensioni, odio e violenza, mi fa capire che hai proprio capito tutto della vita!

          • Paolo

            Dai, ho detto religione solo per rendere l’idea..

        • Andrea Carulli

          Peccato che anche per Apple esistono malware, in quanto sono presenti exploit che permettono di scaricare file infetti. Non dire che iOS è più sicuro, perché sono ormai allo stesso livello di qualità di Android e di tutti i sistemi operativi mobili, hanno i loro difetti e il loro pregi, in altre parole, si bilanciano. Non dire che uno è migliore dell’altro, perché NON è vero, nessuno è migliore dell’altro.

          • Paolo

            no, semplicemente non è cosi

            gli exploit, i bug sulla sicurezza, sono una cosa, avere le api per poter fare TROPPO è un altra. ios è più restrittivo, e quindi nasce più sicuro.

            non si tratta di cosa è meglio e cosa e peggio, stiamo parlando di stabilita, e io ho zero conoscenti che si ritrovano malware nell’iphone (al massimo iphone instabili x jailbreak ma è un altro discorso) e ho perso il conto di quanti mi chiedono una mano x il loro android (stock senza root). e la motivazione non sono solo le api troppo permissive e (quindi merxa sul playstore che su app store non esiste), ma anche una pessima gestione della memoria esterna, con microsd immense si ritrvano che non possono aggiornare whatsapp. lascia stare va. queste cose su iphone semplicemente non esistono. e ti invito a confrontare gli store x non stare a dilungarci troppo. il play store ha antivirus e anti malware, l’app store no. fine non c’è altro da aggiungere.

          • loman

            su questo sono d’accordo pure io…

          • Vito Groppi

            Che i phone sia migliore come fotocamera lo sanno anche i sassi, X non parlare di IOS, 3 gradini oltre il resto

          • loman

            Se prendi un trapano e trapani un iPhone ed un terminale con iPhone che discorsi , si bucano tutti e due. Per un uso normale di iPhone (app store ufficiali , iTunes ufficiale e con un uso corretto) non hai problemi di penetrabilita’ che puoi avere con un android, visto che a quanto mi pare di avere capito (sentiti pure libero di correggermi se sbaglio, non ti sto criticando in modo malevolo) con android ci sono app che possono intergaire con altre senza tramite api di sistema… il che non mi sembra “bello”

        • S. M. 17

          Concordo con te!!

        • the

          Detta così l’essere umano non avrebbe neanche mai dovuto cominciare ad usare il fuoco o le lance di selce, perchè c’è la possibilità di farsi male.

          • Paolo

            quindi android è molto più stabile e sicuro per niubbi e quando qualcuno mi chiedera come mai non riesce piu a scaricare le immagini di whatsapp per memoria piena gli dirò cosi come da piccolo hai imparato che col fuoco ti bruci, ora hai imparato che hai comprato un telefono di me…

            cosi si che è un buon modo x aiutare le persone, adotterò questa tecnica 🙂

          • the

            Non intendevo proprio questo, ma effettivamente telefoni che dicono di aver la memoria piena con poco niente dentro sono fondamentalmente i telefoni più economici, e magari di qualche anno fa. Se apple avesse fatto un telefono con lo stesso costo nella stessa epoca avrebbe avuto gli stessi problemi. Ho sempre comprato smartphone di categoria top, nonostante li abbia pagati almeno 200 € meno di un iphone equivalente, e non ho mai avuto questi problemi, neanche con l’htc hero nel 2009. Conosco gente che ogni tanto aveva problemi con gli smartphone android, ma tutti quando passano ad un telefono nuovo da 200-300 € improvvisamente diventano dei geni e non hanno più bisogno di aiuto! Logico che è facile dire che un iphone nuovo da 900 € è meglio di un android da 99 €!
            Comunque quello che intendevo è che dovrebbe essere la gente a capire quando fermarsi e quando no con le possibilità che ti vengono date. Dubito ci sia qualcuno che elogi la propria macchina che ha 20 cavalli, per il fatto di essere molto più sicura delle altre che POTENZIALMENTE potrebbero correre troppo.

          • Paolo

            Mi spiace, ma non sai di cosa stai parlando riguardo la memoria principalmente per le app, fino ad Android 5 era una cosa ridicola, tuttora il massimo che puoi fare è montarla come memoria interna è le app vengono semplicemente linkate. Con kit at o rootavi e installati link2sd o eri fregato.

            non dipende dalla fascia di prezzo ma al massimo dalle personalizzazioni.

            Se hai molta memoria interna sei fortunato, se ne hai poca spera di avere almeno Lion e averla montata come interna.

            Un Windows phone di 3 anni fa da meno di 100 euro con tutti i difetti del mondo di quell OS gestiva perfettamente le app su qualsiasi memoria interna ed esterna così come tutti i dati correlati delle app, senza che ti spariscono le icone dai launcher quando le app spostate manualmente con funzione nativa di Android e poi aggiornate in automatico puf sparite dal launcher. Forse dovresti tornare a farti un giro su kitkat e lollipop altro che fascia alta

          • m477

            Confondi Android 4.4 con Android 2.3. Oppure stai pensando ai terminali MediaTek. Sono problemi che non si sono mai verificati su terminali con prezzi affini a quello dell’iPhone.

          • the

            Da cupcake (android 1.5) ho visto tutte le versioni di android (esclusa la 2.0 che c’è stata solo su motorola milestone). Ho usato la funzione di spostamento delle app sulla sd solo con htc hero che aveva poca memoria, e devo dire che funzionava perfettamente (per lo meno fino a gingerbread). Dal 2011 (galaxy nexus) non ho più usato lo spostamento delle app, perchè il minimo di memoria interna che abbia avuto è stato 16 giga. Su note 4 e htc 10 non saprei neanche se c’è la funzione per dire!

          • m477

            È un problema parecchio comune con il 5c, questo della memoria.

          • loman

            Apple infatti ha risposto introducendo sistemi operativi un po piu’ leggeri, app compresse e mettendo sul mercato dispositivi con memoria piu’ grande..

          • m477

            Ma non avrebbero mai dovuto mettere un dispositivo con 8gb di memoria sul mercato. Se non ricordo male, l’aggiornamento ad iOS 9 richiedeva il reset.

          • loman

            Dipende dalle esigenze.. io ad esempio non essendo appassionato di musica ne di fare tante foto, per me era sufficiente… lo dimostrano pure i numeri delle vendite. Poi col tempo si è reso necessario aumentare… non mi sembra poi così drammatico.. sono anche strategie di mercato che tutti in un modo o nell’altro fanno

        • m477

          Sicuramente iOS è più idiot proof. Ma anche mia madre, “analfabeta digitale” ci pensa su due volte prima di installare cose a caso. Utilizzo Android dagli albori, e non ho mai avuto a che fare con adware di app dal Play Store. Ho avuto criterio nel non installare stronzate. In ogni caso, un Adware, anche “pesante”, non può fare più di tanto danno, non avendo accesso ai permessi di root. Tolta l’app, tolto il problema.
          Anche l’App Store di Apple non è perfetto: a quanto pare ci sono parecchie app che rubano dati agli ignari utenti.
          Studi del genere lasciano sempre il tempo che trovano, il campione è sempre troppo ristretto. Ma Android è molto più valido, anche per un utente normale, di quanto tu creda.

          • Paolo

            E infatti confermi quello che ho detto. Android non è per tutti, e soprattutto non è idiot proof

            Riguardo la memoria, potrei stare a perdere altro tempo a cercare di farvi capire,a se continuate ad arrampicarsi sugli specchi dicendo che anche ios o osx hanno malware o adware, mi state solo facendo perdere tempo.

            Per l’ultima volta, un conto sono le api, un conto è cercare di aggirarle.

          • m477

            Riguardo alla memoria pare tu non sappia bene di cosa parli.
            In ogni caso io non ho parlato esattamente di adware e malware su iOS e macOS: se un idiota con un Mac legge in una guida online “aprite il terminale, digitate ‘sudo rm -fr /*’, poi la vostra password e il vostro Mac diventa molto più veloce!!” si ritrova una macchina inutilizzabile. Se un idiota scarica dal’App Store un’applicazione tipo “musicafreeforevah”, a cui consente la lettura della galleria e della rubrica, per esempio, si ritrova con i dati rubati.
            Nulla è completamente idiot proof. Non dico assolutamente che in questo Android sia meglio di iOS, ma secondo il tuo ragionamento, le persone normali non dovrebbero proprio usare computer o smartphone, perché c’è la possibilità che facciano qualcosa di sbagliato.

          • loman

            si , secondo me hai ragione, android e’ sicuramente molto valido, ma essendo piu’ aperto non si puo dire che sia piu’ sicuro. Non a caso ci sono piu’ di qualche volta all’anno annunci di “milioni di android affetti dal malware pincopallino”… poi ovvio che sta all’utente averne cura nell’utilizzarlo al meglio. A parita’ di utilizzo “rocambolesco” sono piu’ portato comunque a pensare che un iPhone sia un po piu’ sicuro (proprio per le sandbox). Poi secondo me gioca anche un altro fattore che molti non considerano e ci navigano alla grande: Apple ha 1 dispositivo (gira e rigira e’ sempre lo stesso) con 1 sistema operativo. Android gira su diversi dispositivi e non sempre l’accopiata hardware / SO android funziona alla grande e questo crea la non affidabilita’ del sistema.

    • raydonovan88

      Grazie per aver caricato le foto del tuo iphone…sono state fondamentali per capire il senso del tuo post 😉 😉

      • Serena Maugeri

        È ironico o sei d’accordo con me? ☺

        • raydonovan88

          ero ironico 🙂 Penso che i telefoni con Android siano adatti ad un utilizzatore più consapevole rispetto agli Iphone (le pagine web che si aprono da sole sono sintomo di qualcosa che non va, di sicuro non per colpa del telefono) e inoltre, come qualcuno ha già fatto notare, bisognerebbe vedere quali “Android” tu abbia posseduto. Comunque, almeno parli per esperienza personale e per cui rispetto la tua opinione 😉

          • S. M. 17

            Esatto, io parlo per esperienza personale perché non usavo il telefono per giocare, e mi sono trovata malissimo!!

    • the

      Bene, l’iphone 4s è del 2011, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca, non è che gli 8 telefoni android che hai buttato sono telefoni fatti tra il 2009 ed il 2011, e tutti di classe media-economica? E magari samsung? (mediamente i samsung economici hanno più problemi degli altri brand). Nel caso mi sbagliassi potresti elencarmi marca e modello di questi telefoni? “Immaginate quanti soldi ho buttato” io tiro ad indovinare che per gli 8 smartphone android messi assieme hai speso poco più di un solo moderno iphone 7 plus!

    • Bryanzell

      domanda quanto hai speso per iphone e quanto per gli android?
      No perché se per Apple vai a comprare il top gamma allora dovresti aver comprato il top gamma anche di android, parlo di almeno s4-s5-s6.
      Perché fare il paragone tra un top gamma apple e un medio livello android quello che dici tu è scontato

      • S. M. 17

        Ho speso un bel po’ per Android, considera un 700€ a telefono e il tab all’incirca tanto quanto… Poi ho speso i soldi per l’assistenza in quanto appena finita la garanzia dovevo farmeli sistemare a spese mie!!! Comunque ho spero parecchio, perché si ovviamente ho preso i top gamma per essere più sicura ma niente…. iPhone avrò speso 700/800 € quando ho comprato il 4S e adesso 909 € per il 7 128 gb

        • redshift

          Quindi fammi capire, hai avuto 8 smartphone android da 700uero, che si spegnevano ed avevano problemi sia software che hardware nonchè di batteria già al terzo mese, ma hai aspettato 2 anni per portarli in assistenza? Quindi qualcuno ti sarà durato 2 anni almeno, visto che dici di aver spesso soldi di tuo, quindi dopo 2 anni ti sarà durato anche di più di 3 mesi, ma visto che avevi pochi smart hai anche comprato l’iphone 4s ed il 7 ! fanno 10 cellulari ed un tablet

          • the

            Per non dire che 8 smartphone, se hanno la garanzia di due anni li usi per 16 anni stando sempre in garanzia. Avrebbe dovuto cominciare nel 2001 (i tempi del 3310)!

        • Ingorante

          Il 17 del nick name per cosa sta?

          • S. M. 17

            Scusami ma cosa c’entra con i telefoni? Perché dovrei darti questa informazione?

          • Ingorante

            così, per curiosità. Domandare è lecito, rispondere è cortesia.

          • S. M. 17

            È semplicemente un numero che indica per me un giorno importante!

          • Ingorante

            Ah, ok. Pensavo fosse l’età.

          • S. M. 17

            Magari avevo ancora 17 anni… Bei tempi

        • Frank Zenith

          Scusa ma se hai avuto otto telefoni di cui dici “finita la garanzia dovevo farmeli sistemare a spese mie” immagino tu ne abbia avuto più di uno durato almeno due anni (facciamo due?) Gli altri dici che davano problemi dopo tre mesi (quindi ne restano 6) perciò, tablet escluso, hai avuto Android per circa 3 anni e mezzo prima di passare ad iPhone (nel 2011) quindi hai iniziato coi telefoni Android a metà del 2007 o 2008 al massimo? Seconda domanda, come fa un telefono del 2011 a durare 7 anni se siamo nel 2017? Terza domanda quando hai comprato il 7 se, stando a quello che dici, stai usando ancora il 4s (almeno fino al 2018)?

      • loman

        Stai dicendo che Android che gira su un terminale costoso e’ piu’ affidabile di un android che gira su terminale economico… quindi stai semplicemente confermando che android soffre di problemi di affidabilita’. se compro un cellulare android con 200 euro perche’ non dovrebbe funzionare in modo affidabile?

        • Bryanzell

          no, hai leggermente fuorviato il discorso.
          Su un terminale top il processore è più costoso ad esempio ma in realtà anche la ram è maggiore.
          Guarda i tablet,sulle 140€ trovi tablet che non arrivano a 2GB di ram, sono un chiodo.
          Stessa cosa per i cellulari, mia madre e mia sorella sono sempre andate a risparmio e hanno sempre avuto problemi di spazio esaurito, lentezza e cose del genere.
          Per quella volta che mi hanno dato retta e sono salite alla serie J della Samsung indovina un po’? zero problemi!
          Io ho un note 3 da 3 anni e mezzo e vorrei solo cambiarlo per un upgrade alla fotocamera.
          Per il resto è perfetto e grazie, monta 3gb di ram e un processore top gamma di 3 anni fa

          • loman

            Si ma forse non è il caso di cui parlava l’amico sopra… non credo parlasse di problemi di spazio… boh

          • Ingorante

            Se devi cambiare 8 dispositivi perché hanno problemi le cose stanno così:

            1) sei il più sfigato del modo
            2) hai sempre preso dispositivi ultra economici e nonostante i precedenti hai continuato a sbattere la testa dove te l’eri rotta.
            3) stai scrivendo una caxxata

          • loman

            Non volevo essere così aggressivo… magari il nostro amico non voleva proprio saperne di Apple partendo prevenuto oppure intendeva spendere poco (tutto lecito) . Se poi con un iPhone ha trovato la soluzione, tanto meglio. 😀

        • redshift

          I problemi di cui sopra, possono essere problemi di tipo hardware, anzi lo sono di sicuro. Che gli smartphone android al 3 mese si rompano come regola che si vuol far passare, mi pare una baggianata colossale!! Sarà stata sfortunata la nostra amica, ma non ho mai sentito parlare di smartphone android che durano 3 mesi, nemmeno quelli da 80 euro, e se cosi fosse bastava mandarli in assistenza. Che la qualità costruttiva, materiali, durabilità, test, progettazione e servizi post vendita non siano gli stessi tra un prodotto da 150 euro ed uno che ne costa 1000, non ci vuole un genio a capirlo, solo che con 1000 euro ne compri 6 !! Sono bravi tutti a fare uno smartphone decente con 1000 euro.

          • loman

            Si effettivamente un cellulare che dura 3 mesi … o è una ciofeca “cinesata ” da pochi soldi o proprio si tratta di una esagerazione

        • Ingorante

          Se compri un terminale androi con 150 euro ma cum grano salis, funziona più che bene. Se compri una ciofeca al supermercato con 250 euro puoi prenderti l’ “inculcata”.

          Stiamo parlando di UN prodotto (l’iphone) contro CENTINAIA di prodotti differenti che montano Android.

          Il problema è che molti utenti basic, in passato hanno speso 74 euro per un Galaxy NEXT per poi lamentarsi. In seguito si sono trovati bene con l’iphone 4… da 600 euro.

          Se al posto del NEXT avessero preso un Nexus o un galaxy S3, probabilmente non sarebbero mai passati all’Iphone.

        • the

          Alla fine si se i produttori si mettono a modificare android e per risparmiare non ottimizzano quelle modifiche. Tendenzialmente è quello che succede con i samsung. Ma in un telefono con android “puro” come un android one (o quasi puro, come motorola o sony) tutto è stabile, al massimo sarà un po’ più lento dei top di gamma e avrà meno memoria interna e ram. Ma per il resto android andrà benissimo.

    • Kratox

      se hai il 4s hai uno dei peggiori iphone mai fatti. prendeve il segnale una meraviglia e la fotocamera era uno splendore…. ahahhahaha a si aveva tanta di quella ram che era una gioia. ma dai su, almeno impegnatevi.

      • S. M. 17

        Ho postato pure le foto del telefono per 7 anni non mi ha dato problemi…. se era distrutto magari si poteva capire ma è ancora intatto!! Poi certo dipende tanto anche da come trattate un telefono! Vi fissate solo con la fotocamera e la memoria, perché ovviamente cazzeggiate, per me che ci lavoro è andato più che bene e tutti sti problemi di RAM e fotocamera non li ho visti

        • DigiDavidex

          e sicuramente sei la tipa che comprava solo smartcosi samsung perchè giustamente li compravano tutti e giustamente pagavi il marchio il triplo di quello che valeva realmente il telefono, e samsung non ottimizza il software, anzi, aggiunge merda, peggiora ogni cosa, e fa più schifo della concorrenza o delle custom rom pulite. Poi sai, da quando è uscito l’iPhone 4 ad ora, android è migliorato moltissimo

    • Luca Serri

      Il 4S è uscito poco più di 5 anni fa, mica 7.

  • Vito Groppi

    Io ho i phone 7 plus e va alla grande, le vostre sono solo balle X nascondere che gli i phone sono i migliori cell. fra tutti e il resto 3 spanne sotto. Non è un caso difatti che è Apple, nonostante i costi, è L azienda che vende di più. Gli altri nemmeno si avvicinano. Se poi volete dire balle anche xche la maggioranza della gente non ha i soldi e 1000 euro da spendere X comprarsi uno smartphone X è un altro discorso…; ci sono sempre i tarocchi cinesi

    • ShoEX

      Ok

    • Claudio Baghino

      Io ho un sony xperia z da 4 anni e gira na meraviglia mai avuto problemi mai credo sia più u problema di ottimizzazione delle varie aziende nel mondo Android questo succede spesso non tutte ottimizzano il software allo stesso modo x Apple il discorso è diverso

    • Ingorante

      Dai che sta per suonare la campanella e tra poco si va a casa!

    • Kratox

      guarda, un fan boy, per di piu che spare queste scemenze qui viene atomizzato da chiunque, non devo nemmeno impegnarmi per dirti quanto poco capisci di telefonia.

    • Pietro Coan

      MA sei serio? Tarocchi cinesi? dove pensio che lo producano il tuo iphone? lo sai che gli schermi li compra da Samsung? Lo sai che Android ha il 70% del mercato mobile? lo sai che un s7 edge è anni luce avanti ad un iphone che sembra un senior phone?

      • DigiDavidex

        hai dimenticato di dire che la memoria la produce samsung stessa

  • Cristian P.

    Android è una immondizia che ha problemi addirittura di suo. IOS li ha per via di tante, tantissime, TROPPE app fatte da schifo e male ottimizzate.

    • the

      Non sembra una cosa molto intelligente uscire non solo con una sparata non supportata da alcuna fonte (per non dire palesemente falsa), ma addirittura dire una cosa che è l’esatto opposto di una notizia con fonti accreditate scritta qualche centimetro sopra al tuo commento!

      • Pertini Sandro

        Cristian ha ragione ed è evidente dal dettaglio dei problemi, per iOS infatti sono per il 32%(1/3) crash delle app, mentre per android sono solo il 7%, ma il 36% dei problemi di android sono problemi Hardware/Software di componenti fondamentali (Fotocamera 10%, USB 10%, Segnale 8% e Performance 8%), inoltre la seconda voce di iOS e temperature troppo alte che non saprei se inquadrarle in un malfunzionamento, il primo malfunzionamento hardware di iOS sono le cuffie, che non sono parte del telefono e che possono anche essere di altre marche. Il primo vero problema per iOS è la ricezione 5% e ricezione chiamate 4%. Un’analisi quella di blancco secondo me un po fuffarola..

      • Cristian P.

        Se tu credi a qualsiasi cosa ti venga detta o fatta leggere mica è colpa mia, non sono io il babbalone.

        • the

          Linkami per favore un articolo che spiega perchè:
          “Android è una immondizia che ha problemi addirittura di suo. IOS li ha per via di tante, tantissime, TROPPE app fatte da schifo e male ottimizzate.”
          Tra l’altro mi dici che iphone ha app fatte da schifo e poco ottimizzate, mentre solitamente chi fa parte della fazione iphone sostiene il contrario… Che sia più da babbione credere a dei dati ricercati e catalogati con un certo metodo o credere ad un qualcosa pensato da se senza nessun fondamento?

          • Cristian P.

            Ci sono una infinità di app che son state create a regola d’arte e molte altre invece che sono ottimizzate male per via della ignoranza da parte degli sviluppatori.. Tipo iMovie che va che è una meraviglia (editare, applicare effetti e filtri in tempo reale, fare Picture in Picture e renderizzare filmati in 4K impiega una gran quantità di risorse, eppure non vedi mai un impuntamento), al contrario c’è per esempio Facebook che è una dannazione (per Android poi lasciamo stare..)

          • the

            Si, ma non vedo il nesso con il il fatto che android sia intrinsecamente inferiore ad ios, ne vedo dei dati a dimostrarlo…

    • Pietro Coan

      Sapere aude e tu hai toppato alla grande. Ma cosa si pretende da uno che ha una mela mezza marcia come immagine profilo. Ahahhaha

      • Cristian P.

        Meglio una mela che la propria faccia da coolo.

        • Pietro Coan

          Almeno è mia e non faccio pubblicità gratuita.

  • Juanito82

    quindi state dicendo che fino alla metà dell’anno scorso gli utenti apple quando avevano un problema lo prendevano con filosofia e lo facevano diventare un punto di forza “it’s a feature”, poi si sono accorti che quelli con android con le stesse “feature” se ne lamentavano ed hanno iniziato a farlo anche loro stravolgendo le classifiche? 😀

  • loman

    Senza togliere nulla ad Android che credo abbia le sue potenzialita’ (non sono uno che fa queste guerre ridicole su chi c’e’ l’ha piu lungo)… qui mi sa che stanno sparando un po di cazzate… ho avuto personalmente iPhone dal 4 al 7 ed a parte un problemino al tastino home sul primo iphone 4 risolto con sostituzione del device in 2 giorni, non ho mai avuto problemi… idem per mia moglie, e per tutti quei miei amici ostinati a prendere dispositivi android che , stufi di magagne, perdita file, rallentamenti, blocchi e compagnia bella si sono decisi a passare ad iPhone senza piu’ avere problemi… quante volte molti amici mi hanno chiamato perche’ l’audio non andava, internet non funzionava, la mail non funzionava , perdita di file, perdita dei contatti , problemi con whatapp … e poi… passando ad iphone, la frase che piacerebe sentir dire a tutti.. “oh, adesso si che funziona tutto”. Sara’ solo un caso ? Si forse, ma intanto una decina di persone attorno a me hanno avuto questa esperienza. Problemini hardware alla fine possono capitare anche a tutti… ma diciamoci alla verita’… tutto risolvibile in centri assistenza (samsung & co o Apple che sia). A me android non piace, ma non per questo sparo cavolate gratis per denigrarlo come in questo articolo, parlo per esperienza diretta

    • redshift

      Non penso che questi dati siano la Verità in assoluto ma forse sono un po più attendibili della sensazione personale e delle poche persone che ci circondano rispetto ai numeri che affrontano i centri di assistenza nel mondo che usano quel software. Questa Blancco si occupa di sicurezza e sono anni che pubblica i dati, si vede chiaramente che c’è un trend da molto tempo che porta ad un miglioramento della situazione Android e a un peggioramento di quella dell’ iPhone. Il trend iPhone ha avuto un’impennata molto repentina, che richiederebbe un’analisi, ma quello Android però migliora costantemente, segno di un miglioramento dell’ecosistema. Nessuno nota che la parte che riguarda i device driver è la parte più corposa di un OS, ed è anche la più delicata, componente che Apple può controllare direttamente ma Google no, deve affidarsi ai singoli costruttori che posso fare anche un pessimo lavoro. Ma se Apple riesce a fare peggio pur controllando hardware, software, ambiente di sviluppo persino linguaggio, compilatore, CPU , store con le regole strettissime che conosciamo, ed anche aggiornamenti, c’è da preoccuparsi seriamente

    • Davide

      molto spesso facciamo l’errore di considerare il nostro piccolo mondo, Il Mondo…
      io ho avuto l’esperienza più o meno contraria..sempre avuto andorid, mai un problema se non rallentamenti di obsolescenza programmata, mentre la mia ragazza ogni anno vorrebbe cambiare iphone perchè inizia a darle problemi, ed è già il terzo “s” che cambia. credo che la tua esperienza di android, o meglio dei tuoi amici, sia ancora legata ai vecchi modelli. Oggi un top gamma con nougat è la pace dei sensi..

      • Ingorante

        Quello che la gente non capisce è che l’utente medio, che non capisce una mazza di tecnologia, prende uno smartphone android al supermercato: lo paga 200 euro e porta a casa una ciofeca! Poi si accorge che ha dei problemi e passa all’iphone che per le proprie necessità -poche e limitate- funziona bene.

        Quanta gente ho visto passare da un Galaxy NEXT turbo all’iphone 4…ma vaglielo a spiegare.

        Finalmente ora un po’ per moda, un po’ per sentito dire, anche l’utente medio ha iniziato ad acquistare smartphone android di una certa qualità, anche se è ancora lontano dal conoscere un Honor 8 o un One+ 3.

        In ogni caso praticamente TUTTI gli amici che sono passati al robottino verde acquistando smartphone consigliati da me o da altri, dicono di essere più che soddisfatti.

      • the

        Sugli iphone dei miei amici ogni tanto vedo che le app si aprono e vanno in crash subito, cosa che non ho mai visto su android, neanche quando avevo le peggiori nightlies della rete! Su ben due iphone diversi di due persone diverse da un momento all’altro si sono trovati whatsapp senza nessuna conversazione! Per dire gli iphone per esperienza sono gli unici telefoni al mondo su cui dopo un anno – un anno e mezzo i pulsanti cominciano a funzionare male. Prendi un samsung merdosissimo da 49 euro, e dopo 5 anni i pulsanti sono ancora perfetti! E gli iphone sono anche i più comuni telefoni che in inverno con metà batteria ti si spengono di colpo!

      • loman

        Si in effetti i miei amici probabilmente non avevano speso molti soldi per un android top di gamma per non spendere molto… ma vedi quello che mi da fastidio… molti utilizzatori non lo sanno questo! Molti comprano un cellulare e sperano di non avere mai un problema ed invece… vai a raccontargli te che dopo avere speso 400 euro si ritrovano un ciofeca “perche’ dovevano comprare un top di gamma o spendere 200 euro in piu”. Su un tablet proposto da vodafone (Samsung) manco era piu’ supportato whatsapp, su un note 7 continue interruzioni audio , alla fine uno si rompe! comunque sfigata pure la tua ragazza (senza offesa). Comunque se uno e’ contento con il proprio cellulare iphone o no che sia, bene per lui, anche se comunque resto molto perplesso l’articolo… sono convinto che tr qualche giorno ci sara’ un articolo che raccontera’ il contrario come e’ solito trovare su ispazio 🙂

        • Davide

          il problema è più profondo del semplice lato economico..soprattutto oggi spendere poco non significa avere poco, ma bisogna essere consapevoli e informati nel mondo android…
          Io ho speso 400€ per un op3 e non ho ancora avuto un crash, anche solo un minimo problema..
          Così come sono consapevole della “sfiga” della mia ragazza, perchè so che comunque iphone resta un ottimo prodotto;

      • xxSamu6xx

        Diciamo anche che oggi anche un medio gamma ormai va come un treno, basta evitare come la peste i Samsung

    • the

      Stessa esperienza che ho avuto con persone a cui ho fatto cambiare da samsung da 100 euro a motorola da circa 250. Stesso risultato, un terzo dei soldi.

  • Emi

    iPhone se , utile per lavoro , il sistema operativo iOS n.1 al mondo , Android è un Porsche che va in statale

    • Kratox

      numero 1 in che senso, non puo fare molte cose e non si interfaccia ai pc. per lavoro fa tendenzialmente schifo, solo che dava pochi problemi e ci puoi guardare le mail in sicurezza, ma a livello lavorativo non fa niente meglio di un android.

      • S. M. 17

        Non è vero che non puoi fare niente…. Io apro anche il gestionale aziendale e faccio le fatture ai clienti!!

        • Lo fai anche con Android, in più android ti fa leggere chiavette usb, ti fa allegare documenti e file ad una mail di risposta (quindi da mail, non da app che ti apre una nuova mail etc), puoi caricare file sui siti direttamente da browser e così via. Per la sicurezza Samsung (ma bene o male tutti) integrano knox o sistemi simili di criptaggio..

          • xxSamu6xx

            Shhh, non dirlo ad alta voce che poi arrivano i fanboy a dirti che non sai usare un iPhone…O peggio ancora, potresti scontrarti con quelli di iPhone Italia Blog e ti diranno che sei un profanatore e che fare un allegato sul loro fantastico telefono è un gioco da ragazzi

          • Con me cascano male: ho un iPhone, un android e anche un lumia (miei personali) e lavoro in un negozio di telefonia in cui faccio anche tanta assistenza (aggratis… a meno di mance e colazioni pagate). La ggggente viene da me dopo che in tutta Milano altri commessi o punti vendita non hanno saputo risolvere i loro problemi, che poi quasi sicuramente è pigrizia (non penso di essere un hacker super genio…) ma diciamo che non sono nemmeno uno che non sa di cosa parla 😂

    • S. M. 17

      Concordo con te, io lavoro con IPhone

  • Stefano

    Personalmente non ho mai avuto nessun problema con gli iPhone,funzionavano sempre perfettamente. Da un annetto ormai possiedo un Galaxy s7 edge e non posso lamentarmi se non di qualche app scarsamente ottimizzata. Comunque questi studi si fanno su campioni di molte migliaia di utenti e tra questi ci sono sempre moltissimi incapaci che non sanno nemmeno come pulire i file che si accumulano nell’utilizzo delle app rallentandole. Purtroppo questi individui che secondo me sono la maggior parte,inquinano i campioni falsando i risultati dello studio.

  • Luigi (iostoqui)

    Alla fine il sunto della discussione è uno solo: su Apple per qualsiasi cosa tu voglia fare, devi acquistare un app, a meno che non hai un iPhone JB e fai “diversamente”, mentre su Android basta un minimo di preparazione su Linux e fai tutto senza spendere manco “una lira” e nel caso trovi app per qualsiasi cosa, aggratis!!

  • Terri

    Gli iPhone danno molti più problemi degli Android, ma la gente preferisce fare bella figura al bar con gli amici.
    Preferisco spendere di meno e avere di più.
    Non mi va di spendere 700€ per un iPhone e non poter neanche cambiare tema o scaricare una rubrica diversa da quella preinstallata da Apple. O portarmi dietro un adattatore per il Jack
    Ho avuto solo l iPhone 4 dopo solo Android e non sono mai più tornato indietro.