Confronto smartphone final

La maggioranza relativa degli italiani spende più di 400€ per un nuovo smartphone, ma P8 Lite è ancora il più venduto

Giuseppe Tripodi -

Il MWC sta per giungere al termine e, come ogni anno, alla fiera di Barcellona sono stati presentati alcuni degli smartphone di cui parleremo di più durante l’anno. LG G6 e Huawei P10, ad esempio, sono due dei dispositivi ai quali i nostri lettori si appassioneranno (a proposito, avete già scelto quale preferite?) e presto arriverà anche Galaxy S8 a dar loro battaglia. Ma dando un’occhiata più generale, qual è la situazione attuale del mercato smartphone in Italia?

A questa domanda ha provato a rispondere ComScore, nota società di ricerca che ha recentemente pubblicato un report proprio a proposito della situazione del mercato nostrano. Secondo i dati dell’azienda, in Italia continua a crescere il numero di persone che hanno uno smartphone: gli ultimi dati di dicembre 2016 riportano che il 73,1% degli italiani possiede un dispositivo intelligente, mentre il 26,9% utilizza ancora un feature phone (chissà se questa cifra aumenterà con il nuovo Nokia 3310?).

Nell’ambito smartphone, il 71,6% degli utenti utilizza Android come sistema operativo, il 19,2% ha un iPhone e solo il 7,7% ha ancora un dispositivo Windows. Infine è curioso sottolineare che gli Altri OS rappresentino una percentuale comunque più alta di BlackBerry (1,2% vs 0,3%).

comscore-mercato-smartphone-in-italia-1

Parlando invece di marchi, il 40% degli smartphone in Italia sono Samsung, il 19% Apple e il 12% Huawei: nonostante quest’ultima sia “solo” al terzo posto, vale la pena precisare che nell’ultimo anno l’azienda cinese ha più che raddoppiato il numero di utenti, con una crescita del 132%.

LEGGI ANCHE: LG G6 vs. Huawei P10, il nostro primo confronto dal MWC 2017

Questa crescita si spiega evidentemente con il successo travolgente dei medio gamma di Huawei: negli ultimi sei mesi il dispositivo più venduto in Italia è stato Huawei P8 Lite (6,3%) seguito quasi a pari merito da P9 Lite (6,2%). Dobbiamo arrivare al terzo posto per trovare un Samsung, precisamente un Galaxy J5, nettamente lontano dai primi due, con un 2,8% del mercato.

Infine, è molto interessante notare che nella top 10 dei modelli più venduti, con l’eccezione dei suddetti smartphone economici (P8 Lite, P9 Lite, Galaxy J5 e Galaxy A5) e di un ottimo dispositivo per rapporto qualità/prezzo come Zenfone 3 (con il 2,5% del mercato), troviamo smartphone decisamente costosi, quali iPhone 7, Galaxy S6 Edge, Galaxy S7 Edge, iPhone 5s e iPhone 6s. D’altronde, non è un caso che gli smartphone da oltre 400€ attirino la maggioranza relativa degli italiani (ossia il gruppo più numeroso tra le diverse fasce, che rappresenta il 19,5%), seguiti da chi sborsa tra 170€ e 249€ (16,5%) e chi risparmia ancora un po’ e si assesta tra i 125€ e 169€ (16,2%).

Per maggiori informazioni vi lasciamo con la galleria qui sotto che contiene i grafici di riferimento pubblicati da ComScore.

Fonte: comScore (PDF)