VimpelCom diventa VEON e lancia la sua piattaforma digitale in tutto il mondo

Vezio Ceniccola

Dopo la fusione tra Wind e Tre, il mondo degli operatori telefonici continua nel suo processo di evoluzione, spostando l’attenzione verso i servizi internet. Proprio per questo motivo, la nota multinazionale delle telecomunicazioni VimpelCom – proprietaria al 50% della nuova società WindTre – ha appena annunciato al MWC 2017 il cambio di denominazione: il nuovo marchio sarà VEON, e se siete clienti Wind probabilmente ne avrete già sentito parlare.

VEON è, infatti, anche il nome dell’app lanciata qualche mese fa dall’operatore arancione nel nostro paese. Il servizio fornisce vari strumenti per chattare, controllare e ricaricare il credito sulla propria SIM e guadagnare giga di traffico dati in regalo, ma nei prossimi mesi si arricchirà di ulteriori funzioni esclusive.

La piattaforma si trasformerà in un vero e proprio ecosistema a livello globale, e verrà lanciata in tutti i paesi in cui operano le società del gruppo VEON. Grazie alle collaborazioni con importanti brand internazionali, come Deezer, STUDIO+ di Vivendi e Mastercard, sull’app saranno presenti tanti servizi e contenuti multimediali, studiati appositamente per l’esperienza mobile.

LEGGI ANCHE: WindTre: buoni risultati economici nel 2016

Grande attenzione anche al mondo dell’intelligenza artificiale, settore in forte espansione ultimamente, dato che su VEON saranno utilizzabili anche comandi vocali e funzioni avanzate, per fornire un’esperienza utente ancora più semplice e diretta.

Dunque, come aveva già fatto TIM con i servizi TIMmusic e TIMvision, anche il gruppo proprietario di WindTre entra in grande stile nel mondo dei servizi digitali. A quanto pare, è probabile che la nuova battaglia tra gli operatori di rete sarà combattuta a suon di contenuti multimediali ed esclusive, integrando questi servizi negli abbonamenti e nelle promozioni telefoniche.

VimpelCom diventa VEON per creare un gruppo tech globale grazie ad una trasformazione di successo

Amsterdam/Barcelona (27 Febbraio 2017) VimpelCom, leader mondiale di servizi di telefonia e digitali, diventa VEON e si trasforma in un gruppo tecnologico globale con il lancio di una rivoluzionaria piattaforma di Internet mobile per centinaia di milioni di clienti.

VEON, con sede ad Amsterdam e oltre 235 milioni di clienti in tutto il mondo avvia, inoltre, partnership con alcuni dei più popolari brand al mondo come Deezer, STUDIO+ (Vivendi) e Mastercard, per offrire una nuova esperienza Internet ai propri clienti.

VEON è il nome sia della società sia della nuova piattaforma Internet, che integra capacità di analisi di dati e intelligenza artificiale, supera il tradizionale modello di servizio e lo sostituisce con un’esperienza semplice, divertente, immediata ed intuitiva, in cui tutto è “a portata di mano”.

Il nuovo brand e la nuova piattaforma Internet, saranno presentati questa settimana agli analisti e ai media durante il Mobile World Congress a Barcellona.

Fonte: WindTre