Anteprima HP Sprocket, piccola stampante portatile per smartphone (foto e video)

Giuseppe Tripodi -

La fotografia da smartphone fa passi da gigante, ma è un vero peccato che fin troppo spesso gli scatti rimangano confinati alla memoria dei nostri dispositivi. Non sarebbe molto meglio averli, ad esempio, sul frigo di casa?

Per tutte le esigenze di questo tipo e tutte le volte che avreste voluto qualcosa di più tangibile di un file .jpg per ricordare quella gita al mare, oggi vi parliamo di HP Sprocket: si tratta di una piccola stampante portatile che permette di stampare in mobilità su una piccola carta fotografica di circa 5 x 7,5 cm (2″ x 3″) con risoluzione 313 x 400 dpi. Tramite l’app HP per Android e iOS è possibile personalizzare la foto con cornici varie (noi siamo stati premiati con dei cuoricini!), effetti, scritte e quant’altro, ma di per sé ci troviamo davanti ad una normalissima stampante Bluetooth che (teoricamente) è compatibile con qualsiasi dispositivo possa avviare una stampa tramite Bluetooth.

LEGGI ANCHE: HuGo, la security cam che capisce il vostro umore

La HP Sprocket non ha bisogno di cartucce d’inchiostro, in quanto utilizza la tecnologia di stampa termica Zink: tutto quel che dovrete periodicamente ricaricare, quindi, è l’apposita carta fotografica (ogni blocco costa 10€, con 20 fogli). Inoltre, le foto sono stampate su carta adesiva: basta quindi rimuovere la copertura posteriore per attaccare il vostro bel faccione dove preferite.

HP Sprocket è stata lanciata la settimana scorsa in Italia, è disponibile nelle due colorazioni nera e bianca e costa 150€ su Amazon: di seguito potete dare un’occhiata alla nostra anteprima; dal canto nostro, custodiremo gelosamente in redazione le nostre foto coi cuoricini.

Anteprima HP Sprocket – Video

Anteprima HP Sprocket – Foto