WindTre: buoni risultati economici nel 2016, ma si pensa già al futuro

Vezio Ceniccola

La nuova società WindTre, nata dopo la fusione delle due aziende che ne compongono il nome, ha già di che rallegrarsi. Infatti, sono stati appena rilasciati i risultati economici relativi allo scorso anno, i quali mostrano un quadro complessivo più che positivo per l’azienda.

Nel corso dell’anno 2016, il Gruppo WindTre ha registrato un fatturato totale di 6.491 milioni di euro, con un aumento del 1,3% rispetto all’anno precedente. Un’icremento importante, dovuto anche ai ricavi dai servizi mobili, crescicuti dell’ 1,7%, ed anche dall’internet mobile, che ha segnato un 10% in più rispetto al 2015.

Grazie all’unione delle due società, la nuova WindTre è diventata il leader del mercato mobile in Italia, con un totale di 31,3 milioni di clienti, che rappresenta il 37% del market share complessivo. Ma se queste cifre vi sembrano già molto abbondanti, lo scopo dell’azienda è quello di crescere ancora, e pare ci siano grandi piani per il futuro.

Secondo le dichiarazioni dei dirigenti, sono previsti investimenti per circa 700 milioni di euro all’anno per i prossimi 3 anni, più altri 7 miliardi di euro per le infrastrutture digitali. Grazie all’accordo con Open Fiber, WindTre porterà la tecnologia Fiber To The Home (FTTH) in tante altre città italiane, non ancora coperte dalla rete attuale.

LEGGI ANCHE: WindTre: a dicembre rete unica

Possiamo dire che WindTre è partita su basi solide e promette di impegnarsi al massimo per migliorare ancora i suoi risultati. Dunque, si prevedono mesi molto interessanti per il settore degli operatori di telefonia italiani, in attesa di vedere il debutto dell’operatore francese Free Mobile, che potrebbe ulteriormente sparigliare le carte.

Via: Mondo3