Disponibili alcuni dettagli sul futuro di Wind Tre (e Infostrada)

Massimo Maiorano

La prima convention Wind Tre con sede a Roma è nel vivo del suo svolgimento e possiamo già scoprire, purtroppo senza andare in profondità, cosa hanno in serbo per il futuro le due aziende.

Le prime indiscrezioni riguardano Tre: le offerte ALL-IN e FREE saranno rinnovate (tutte o quasi), senza pesanti modifiche rispetto alle attuali tariffe se non nel nome, nelle modalità di addebito e lato soglie. Niente passaggio a quelle mensili (per ora), anche se forse coincideranno presto con gli addebiti e non saranno più vincolate ai giorni della settimana; inoltre, si potrà forse attivarle senza attendere la mezzanotte.

Sempre circa Tre, sarebbe nei piani una sorta di integrazione con la rete fissa Infostrada, in forma di promozioni dedicate a chi sceglie offerte fisso + mobile, con canone scontato e/o altri benefici per le nuove ALL-IN. Un destino simile inoltre, sembra in procinto di arrivo per le nuove offerte FREE, con funzionamento lato smartphone “accoppiato” praticamente identico.

LEGGI ANCHE: Sbloccate l’USB OTG su quasi tutti i dispositivi con Neotg

Quanto finora trapelato potrebbe valere già da lunedì 20 febbraio, verosimilmente in versione ricaricabile, meno lato abbonamenti. Come sempre, consigliamo di prendere il tutto con le pinze e attendere insieme a noi maggiori e ufficiali informazioni da parte degli operatori coinvolti.

Fonte: Mondo3
  • Lain84

    Io so solo che con la fusione Tre – Infostrada, ho grossi problemi dovuti dal cambio IBAN per il pagamento delle bollette Infostrada… ora infatti devo rifare la procedura per riattivare l’addebito bancario (in quanto il codice fornitore è cambiato) e in più devo andare in posta a farmi la fila per pagare una bolletta da 28€ che mi aspettavo arrivasse in automatico sul conto !

    • Danziger

      Strano, a me hanno scritto: “Per lei non cambierà nulla. Se già utilizza la modalità di pagamento mediante addebito su Conto Corrente bancario/postale, sarà nostra cura informare il suo Istituto di pagamento con il nuovo Codice Identificativo.”

    • Strano, io ho infostrada e questa problematica non esiste, nel addebito vedo “Windtre spa” ma tutto regolare, i soldi se li prendono, e come😂

    • Angelo Blerpa Allegra

      Le bollette si pagano pure comodamente ai tabacchini. Saranno anni che non pago una bolletta in posta.

  • JACK SIMON

    Invece di agevolare i clienti creano problemi basta cambiare gestore e tutto si sistema se poi vogliono fare qualche fregatura con le tariffe è il modo migliore per i gestori di perdere i clienti nessuno è obbligato a stare per forza con un operatore..!!

    • Nigel

      comprala una virgola, ogni tanto…

      • marcoar

        ha speso tutto in piani tariffari

        • JACK SIMON

          Già se fate una colletta mi riscrivo a scuola e ci porto pure voi con me ..visto che invece di stare sul filo della discussioni scrivete minchiate fuori luogo…!!

          • marcoar

            ogni tanto fare della sana autoironia è la miglior medicina per tutto.

            Se poi te la sei presa talmente tanto sul personale, chiedo venia

          • JACK SIMON

            Ma che figurati a volte quando si scrive non si capisce il tono della discussione bisognerebbe aggiungere proprio gli emoticon cmq tutto ok..

          • Nigel

            anche qui un po’ di punteggiatura non guastava eh…

          • E anche evitare abbreviazioni tipo “cmq”, MA… That’s internet

      • JACK SIMON

        Hai ragione, ma mi pare che comunque anche senza virgole sia molto comprensibile sei uno di quelli della serie i “professori di italiano del web”..

        • Nigel

          no, non è molto comprensibile… la punteggiatura serve.