Certificati due nuovi “smartphone” Huawei con tastiera numerica fisica (foto)

Lorenzo Delli

Probabilmente non li vedremo mai arrivare sul suolo italiano, o è anche probabile che Huawei, come faceva in passato, ceda questi modelli ad altri brand per la commercializzazione in altri paesi. Sta di fatto che l’ente cinese TENAA ha certificato proprio in questi giorni due dispositivi alquanto particolari, Huawei R952 e R662.

Entrambi vantano hardware di fascia bassa (neanche troppo in realtà) e soprattutto un design e funzionalità tipiche dei cellulari di anni fa, dei feature phone per intenderci. Entrambi vantano display TFT da 2,4″, risoluzione 240 x 320, con batteria da 3.000 mAh (il modello R952) e da 2.000 mAh (R662), 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibili tramite microSD (fino a 32 GB).

Inoltre entrambi vantano processore octa core da 1,2 GHz, anche se a quanto pare Android non è supportato. Strano, considerato l’hardware che i due dispositivi vantano. Grazie al TENAA sappiamo anche le dimensioni dei due dispositivi: 141,4 x 62,8 x 25,9 mm e 130,8 x 60 x 21 mm, dei veri e propri “mattoncini“!

Fonte: Gizmochina