MediaTek presenta il nuovo SoC Helio P25, con supporto a doppia fotocamera

Giuseppe Tripodi

Il nome di Helio P25 non è del tutto nuovo: MediaTek lo aveva già annunciato a settembre insieme al fratello maggiore X30, ma senza svelare granché in merito. Tuttavia, adesso l’azienda taiwanese ha svelato nuovi dettagli su questo SoC, sul quale possiamo finalmente dirvi di più.

Helio P25 punta prevedibilmente alla fascia media del mercato e presenta piccoli ma graditi miglioramenti rispetto al precedente Helio P20. Con quest’ultimo condivide buona parte delle specifiche (incluso il processo costruttivo a 16 nm FinFET), ma spicca per piccoli accorgimenti nel comparto fotografico.

Questo nuovo SoC, infatti, pur avendo lo stesso Imagiq Image Signal Processor (ISP) del P20, introduce il supporto alla doppia fotocamera (con risoluzione massima 13 megapixel + 13 megapixel) con ottimizzazioni per la configurazione con un sensore a colori e uno in bianco e nero. Inoltre, le ottimizzazioni software comprendono il supporto per il bokeh in tempo reale, una messa a fuoco automatica più veloce del 30-55% e l’HDR video.

LEGGI ANCHE: Cosa cambia nella fotografia da smartphone con Snapdragon 835

Oltre queste novità per la fotografia, troviamo un leggero incremento di performance dato dal clock delle CPU leggermente più alto: non cambia l’architettura rispetto a P20, sempre una octa-core con 8 Cortex-A53, ma la frequenza di clock passa da 2,3 GHz a 2,5 GHz. Per quanto riguarda il resto, anche sul P25 troviamo le stesse specifiche del P20: GPU Mali-T880,  modem con supporto a LTE Cat.6 e supporto fino a 6 GB di RAM LPDDR4X.

Vedremo i primi smartphone con Helio P25 nel primo trimestre di quest’anno, probabilmente già dal MWC: non ci rimane quindi che aspettare di vedere i primi modelli che adotteranno questo SoC e lasciarvi con il comunicato stampa italiano.

MediaTek presenta Helio P25, il chip premium a elevate prestazioni, dedicato agli smartphone dual-camera

Il nuovo chipset mobile di MediaTek combina un processore Octa-core con funzionalità all’avanguardia per la fotocamera, per offrire alle persone un’esperienza eccezionale

HSINCHU, Taiwan – 8 febbraio 2016 – MediaTek annuncia il lancio di MediaTek Helio P25, nuovo componente in ordine temporale della propria famiglia di processori mobili MediaTek Helio P series. Questo nuovo chipset combina la potenza di calcolo di un processore Octa-core da 16nm con MediaTek Imagiq – tecnologia ISP (Image Signal Processor) di livello superiore – e con funzionalità dual camera, per soddisfare tutti coloro che amano fotografare con il proprio smartphone.

MediaTek Helio P25 è progettato per offrire immagini di qualità premium grazie a funzionalità high-end per la fotocamera e altre tecnologie fotografiche innovative che sfruttano in pieno le potenzialità dei moderni smartphone dual-camera. Helio P25 è un’evoluzione nella serie di chipset MediaTek Helio P —che comprende anche i modelli MediaTek Helio P10 e P20 — unendo il supporto dual-camera, la tecnologia per il risparmio di energia e capacità multimediali avanzate.

Con la sua gamma di funzionalità ISP (Image Signal Processing) implementate nell’hardware, MediaTek Helio P25 mette a disposizione dell’utente effetti fotografici avanzati come una ridotta profondità di campo – tipicamente associata a obiettivi costosi – e un’esposizione automatica a elevate prestazioni che permette di catturare immagini della massima qualità con qualsiasi tipo di illuminazione.

L’innovativo Dual ISP a 12 bit di MediaTek Helio P25 offre

  • Risoluzione inedita: fino a 24MP con una sola fotocamera o 13MP+13MP in modalità dual-camera
  • Ottimizzazione dual-camera: riduzione del rumore colore + b/n e generazione di bokeh grazie alla diminuzione della profondità di campo in tempo reale
  • High Dynamic Range: video HDR con anteprima completa
  • Esposizione automatica a elevate prestazioni: turbo 3A che accelera la velocità di convergenza AE del 30-55%

 

“MediaTek Helio P25 apre la strada a smartphone dotati di fotocamere a elevata risoluzione ricche di funzionalità, per scattare immagini statiche incredibili e riprendere video 4K2K”, dichiara Jeffrey Ju, Executive Vice President e Co-Chief Operating Officer di MediaTek. “Supportando due fotocamere fino a 13MP di risoluzione ciascuna, MediaTek Helio P25 ridefinisce le aspettative della fotografia mobile, mentre le nostre funzionalità multimediali, come la tecnologia MediaTek MiraVision, arricchiscono continuamente l’esperienza video delle persone”.

Adottando un nodo di elaborazione FinFET a 16nm, MediaTek Helio P25 raggiunge fino al 25% di efficienza energetica in più. Il processore ARM Cortex-A53 a otto core clockato fino a 2,5GHz fornisce più potenza consumando meno energia rispetto alle soluzioni concorrenti. Per quanto riguarda la grafica, MediaTek Helio P25 sfrutta la dual GPU ARM Mali-T880 clockata fino a 900MHz, perfetta per applicazioni esigenti come video e giochi.

Il nuovo chipset supporta la possibilità di upload in LTE (fino a 64QAM in uplink in modalità LTE-TDD) e dispone di funzionalità all’avanguardia per l’efficienza energetica compresa la compatibilità con l’Envelope Tracking Modulator di MediaTek che permette di ottenere maggiore potenza di calcolo a fronte di minor calore dissipato.

MediaTek Helio P25 introduce ulteriori caratteristiche tecnologiche di nuova generazione supportando fino a 6GB di memoria LPDDR4x (Low Power Double Data Date Random Access Memory), accorgimento che migliora la bandwidth fin del 70% riducendo i consumi energetici della memoria per un multitasking efficiente, una migliore esperienza utente e un utilizzo più flessibile del dispositivo. 

Si prevede che gli smartphone dotati di MediaTek Helio P25 arrivino sul mercato nel primo trimestre 2017. Per maggiori informazioni sulla famiglia MediaTek Helio è possibile visitare l’indirizzo: http://www.mediatek.com/products/mediatek-helio