Snapchat: priorità all’app iOS rispetto a quella Android

Giuseppe Tripodi Tuttavia, la società riconosce i rischi di concentrarsi troppo su iOS e non vuole dimenticare il robottino verde.

Snap Inc., la società dietro Snapchat, ha appena pubblicato la sua IPO (Offerta Pubblica Iniziale), che implica che l’azienda verrà presto quotata in borsa. Nel documento allegato, inoltre, il team precisa la volontà di dare priorità allo sviluppo su iOS rispetto all’app Android che, quindi, non escludiamo potrebbe rimanere “indietro” di qualche funzione in futuro.

Le ragioni dietro questa scelta sono molto semplici: Snapchat è più utilizzato da iOS; a dirla tutta, chi ha utilizzato l’app su entrambe le piattaforma in passato non si stupirà troppo di questa scelta. La controparte Android è sempre stata leggermente meno curata della versione iPhone, specialmente dal punto di vista dell’esperienza utente.

LEGGI ANCHE: Snapchat fa sul serio e assume un dirigente proveniente da Sony

Tuttavia, Snapchat è cosciente che non può permettersi di lasciare (troppo) indietro Android e pone proprio questa questione come uno dei rischi da metter in conto per la valutazione in borsa, come si può leggere dall’estratto qui sotto (link in fonte per il documento originale).

If we are unable to improve operability of our products on smartphones with Android operating systems, and those smartphones become more popular and fewer people use smartphones with iOS operating systems, our business could be seriously harmed.

Come sempre, non possiamo che aspettare di vedere come procederà Snapchat e augurarci che l’app sul robottino verde non accusi troppo la distanza dalla controparte della mela.

Via: PhandroidFonte: Snapchat