Il mercato smartwatch è immobile (ma Apple Watch ha comunque il 55%)

Giuseppe Tripodi -

Ieri abbiamo parlato dei ricavi di Apple nell’ultimo trimestre fiscale: alla società di Cupertino è andata molto bene con gli iPhone ma la mela non pubblica cifre ufficiali per gli Apple Watch.

Per questo motivo, è necessario affidarsi alle società di analisi, come ad esempio Strategy Analytics, da cui proviene la tabella che potete vedere in fondo. Secondo quanto calcolato, nell’ultimo trimestre del 2016 Apple ha venduto 5,2 milioni di smartwatch, ben più degli 0,8 milioni venduti da Samsung.

Le cifre di Apple rappresentano il 55% del mercato che, secondo gli analisti, nel 2016 è stato di 21,1 milioni di unità: si tratta leggermente di più dello scorso anno (20,8 milioni) ma la crescita anno su anno è incredibilmente più bassa rispetto a quella del 2015. In dettaglio, nel 2016 è stato venduto l’1,4% in più di smartwatch rispetto all’anno passato; nel 2015, invece, era stato venduto il 352,2% in più che nel 2014.

LEGGI ANCHE: Fitbit produrrà finalmente uno smartwatch

Questo conferma che il mercato degli orologi intelligenti è piuttosto arenato e, probabilmente, il mercato degli appassionati è ormai saturo, mentre le persone “comuni” non sento ancora l’esigenza di questo genere di dispositivi.

Via: 9to5Mac