Fastweb Mobile: gravi disservizi dopo la migrazione a SIM LTE (Aggiornato)

Giuseppe Tripodi - Da quando Fastweb Mobile è diventato un Full MVNO, parecchi utenti segnalano gravi disservizi relativi all'operatore.

Dopo lunga attesa, Fastweb Mobile è finalmente diventato un Full MVNO: questo ha comportato alcuni cambiamenti, tra cui il passaggio alla rete TIM (che include finalmente la connessione 4G) e il cambio delle SIM, adesso dotate di un nuovo prefisso (375, in teoria).

Tuttavia, non tutto è oro quello che luccica: stando alle segnalazioni degli utenti, infatti, sembra che nel processo di migrazione Fastweb Mobile stia incappando in parecchi disservizi. I clienti dell’operatore ne stanno discutendo sul forum ufficiale e, secondo quanto riferito, sembra che i problemi principali siano i seguenti:

  • Impossibilità di ricevere gli SMS automatici, ossia quelli inviati da servizi esterni, solitamente con codici di conferma (ad esempio quelli di Google per il cambio password)
  • Impossibilità di controllare i consumi (minuti, SMS, GB rimanenti) e soglie extra su SIM ricaricabile, né da Myfastpage né dall’app dedicata
  • Alcune SIM vengono riconosciute come numeri esteri, il che porta evidentemente a sovrapprezzi per chi chiama i clienti con questo problema (la chiamata risulta a tutti gli effetti verso una numerazione estera)

LEGGI ANCHE: Migliori offerte telefoniche

Quest’ultimo disservizio, sicuramente il più grave, sembra sia causato dal prefisso internazionale 745 che viene anteposto al numero, come riportato in questo topic sul forum ufficiale. Dalle testimonianze degli utenti, sembra che al momento neanche gli operatori del servizio clienti sappiano bene che risposte dare.

Considerando che dal numero di segnalazioni sembra proprio che si tratti di problemi diffusi, non ci rimane che augurarci che Fastweb Mobile riesca a risolvere al più presto questa situazione.

Grazie a Gabriele per la segnalazione

Aggiornamento: Un portavoce Fastweb mobile ha riferito che il problema delle chiamate (che risultavano eseguite verso numeri internazionali) è stato già risolto e dipendeva da un’errata configurazione degli altri operatori (ossia non era direttamente imputabile a Fastweb Mobile).

Inoltre, è stato già risolto anche il problema degli SMS automatici di Google.