FaceApp è l’editor che trasforma il volto e fa sorridere anche chi non vuole

Vezio Ceniccola -

Ed ecco a voi l’ennesima app in grado di cambiarvi i connotati. Anzi no, a dire il vero questa è un po’ diversa. Si chiama FaceApp, è disponibile solo per piattaforma iOS e nasconde un raffinato sistema di morphing digitale.

Infatti, se siete abituati ai soliti editor fotografici in grado di aggiungere qualche filtro colorato o qualche effetto di bellezza, le capacità di FaceApp potrebbero stupirvi più del dovuto. L’app sfrutta le potenzialità delle reti neurali – la stessa tecnologia usata da Prisma – per manipolare i volti delle persone ritratte nelle immagini da editare, con risultati spesso molto convincenti.

Per adesso, è possibile modificare una faccia in quattro modalità diverse: creare un effetto più vecchio o più giovane, aggiungere un sorriso, cambiare genere o applicare un filtro bellezza avanzato. L’immagine ottenuta non è sempre perfetta, e molto dipende anche da quant’è “complesso” il volto da modificare. Elementi come barba, prospettiva, espressione o altro possono interferire col rendering, generando deformazioni o effetti non realistici.

LEGGI ANCHE: Facetune 2: editor fotografico in abbonamento

Come detto, nel momento in cui stiamo scrivendo l’app è disponibile solo per iOS, ma gli sviluppatori hanno già fatto sapere che arriverà presto anche su Android, con nuovi effetti e possibilità creative.

Intanto, se avete un iPhone o un iPad e volete mettere alla prova l’intelligenza artificiale di FaceApp, potete farlo scaricandola dal link proposto di seguito.

App Store badge

Via: The Verge