Rabona Mobile, nuovo MVNO che strizza l’occhio ai tifosi di calcio

Giuseppe Tripodi

Mentre il grande pubblico attende la fusione tra Wind e 3 e l’entrata in campo del nuovo operatore Free Mobile, un nuovo operatore virtuale si aggiunge alla schiera di quelli presenti sul mercato italiano, Rabona Mobile.

Si tratta di un ESP MVNO non del tutto nuovo: questo operatore, infatti, era già stato presentato nel gennaio di due anni fa, ma adesso, dopo un lungo periodo di test, sembra pronto per entrare ufficialmente sul mercato.

LEGGI ANCHE: Migliori offerte telefoniche

Come precisato dall’amministratore unico Maurizio D’Alessandro, Rabona Mobile non punterà tanto alla corsa al ribasso, ma a creare servizi aggiuntivi per gli appassionati di calcio:

«In un mercato monotono oramai da diverso tempo, abbiamo l’intenzione di portare un pizzico di novità, – commenta l’amministratore unico Maurizio D’Alessandro – la nostra intenzione non è quella di fare la gara al ribasso delle tariffe, anche se abbiamo promozioni molto competitive, ma fidelizzare una clientela appassionata di sport offrendo servizi a valore aggiunto in grado di fare la differenza per chi vorrà sentirsi parte integrante di una community.

Stiamo concludendo accordi con diverse squadre di calcio professionistiche e nuovi partner commerciali. Lanceremo anche SIM e ricariche scratch card – Limited Edition – per i tifosi. Inoltre vogliamo diffondere il brand Rabona con le aperture dei negozi in franchising per avere la presenza fisica sul territorio nazionale ed essere sempre più presenti per gli utenti che desiderano entrare nel nostro mondo

Non ci rimane che scoprire quali saranno le tariffe offerte dall’operatore. Nel frattempo, qualora ve lo steste chiedendo, la rabona (o, in italiano, incrociata) è l’azione di calciare la palla con spostando il piede calciante dietro quello d’appoggio (vedi video sotto).

Via: MondoMobileWeb