iPhone 8 avrà un nuovo sensore 3D Touch, per funzionare con il display OLED flessibile

Giuseppe Tripodi -

Mancano ancora parecchi mesi al lancio dei prossimi iPhone ma, nonostante dovremo aspettare l’autunno per scoprire cosa ha in serbo Apple per il decimo anniversario del marchio iPhone, nelle ultime settimane diversi rumor hanno contribuito a delineare un seppur vago profilo dell’atteso iPhone 8 (o sarà iPhone X?).

Quel che sappiamo finora è che molto probabilmente Apple presenterà non solo iPhone 7s e 7s Plus, ma anche un nuovo dispositivo dal form factor completamente rinnovato. In dettaglio, si parla di uno smartphone con display OLED dai bordi stondati, con lo schermo che occupa la maggior parte della parte frontale e include il tasto Home.

LEGGI ANCHE: Il prossimo iPhone potrebbe essere in acciaio inossidabile

Nelle ultime ore, Ming-Chi Kuo di KGI Securities ha aggiunto qualche dettaglio in merito: secondo il famoso analista, Apple implementerà un nuovo tipo di sensore 3D Touch, supportato da una struttura metallica interna, per essere utilizzato al meglio su un display che è curvo ai lati e più fragile degli attuali LCD usati su iPhone 7.

Via: 9to5Mac