Microsoft non supporta più Minecraft su Windows Phone

Giuseppe Tripodi

Microsoft nel 2014 ha acquistato Mojang e, da allora, si occupa di Minecraft: tuttavia, con sommo dispiacere per i fan della saga, sembra che la società di Redmond abbia deciso di abbandonare lo sviluppo di Minecraft Pocket Edition per Windows Phone e Windows 10 Mobile.

La notizia non è ancora ufficiale e viene dai colleghi di Windows Central, che riferiscono di aver ricevuto la soffiata da una fonte affidabile.

Secondo quanto riportato, il gioco rimarrà disponibile negli Store ma non verrà più aggiornato. Si tratta evidentemente dell’ennesimo chiodo sulla tomba dei dispositivi Windows, ormai abbandonati anche dalla stessa Microsoft.

Via: WindowsCentral