Statistiche App Annie 2016: Spotify e Netflix tra le app più ricche, Pokémon GO solo al terzo posto tra i giochi

Giuseppe Tripodi -

La nota società di analisi App Annie ha pubblicato un report annuale relativo all’andamento delle app nel corso del 2016: secondo quanto riferito dalla compagnia, nel corso dell’ultimo anno sono cresciuti sensibilmente i download, gli incassi e il tempo speso usando le applicazioni.

Partendo proprio da quest’ultimo dato, secondo App Annie, nel 2016 gli utenti hanno impiegato quasi 900 miliardi di ore utilizzando i propri software preferiti: si parla di una crescita di circa il 20% rispetto all’anno passato.

Una crescita simile è stata registrata anche in termini di download: il numero delle app scaricate è cresciuto del 15% nel 2016, con oltre 13 miliardi di download tra App Store e Google Play. Infine arrivando al fattore economico, le app nei due store principali hanno generato ricavi per 127 miliardi di dollari, dei quali 89 miliardi sono andati ai creatori di software (mentre il restante 30% va a Play Store e App Store). Complessivamente parliamo di 40% di guadagni in più rispetto al 2015; precisiamo che questi dati sui ricavi includono vendite, acquisti in-app e pubblicità.

LEGGI ANCHE: Kantar: Android e iOS hanno quasi il 99% del mercato USA

I mercati in maggiore crescita sono stati Cina e India, che hanno guidato il settore delle applicazioni: gli USA sono solo quinti nella classifica relativa all’utilizzo mensile delle app su iPhone.

Parlando invece delle categorie che hanno dominato gli store, nel 2016 spicca la crescita delle app per il video streaming (YouTube e Netflix su tutti), ma non solo. Nel corso dell’anno, infatti, anche le app di shopping sono cresciute sensibilmente e ovviamente i giochi, che ottengono ancora il 75% dei ricavi su iOS e il 90% su Android. Per dare qualche cifra, Pokémon Go da solo ha incassato 950 milioni di dollari.

Non ci sono troppe sorprese per quel che riguarda le app più scaricate: ancora una volta, tanto su iOS quanto su Android, le app con più download sono state Facebook, WhatsApp, Facebook Messenger, Instagram e Snapchat; per i giochi, invece, la classifica è composta da Pokémon Go, Piano Tiles 2, Subway Surfers, Slither.io e Clash Royal.

Passando al fattore economico, invece, le app che hanno registrato più guadagni sono Spotify, Line, Netflix, Tinder e HBO Now; per quel che riguarda i giochi, invece, la top 5 dei titoli con più incassi è composta da Monster Strike, Clash of Clans, Pokémon Go, Game of War: Fire Age e Clash Royale.

Via: VentureBeatFonte: AppAnnie