Samsung rimuoverà l’app SmartThings per Windows Phone

Giuseppe Tripodi Il software verrà rimosso ad aprile 2017

Vi ricordate di SmartThings? Si tratta di una compagnia di domotica acquisita da Samsung nell’agosto 2015: da allora la società ha investito sempre molto sul controllo dei propri dispositivi dallo smartphone, ma questo non sarà più possibile per i modelli Windows Phone.

Come annunciato dall’azienda, infatti, il primo aprile l’app sarà rimossa dallo store per Windows Phone; tuttavia, continuerà a ricevere supporto fino a giugno 2017 e, in ogni caso, è già disponibile il software ottimizzato per Windows 10.

LEGGI ANCHE: Samsung mai così in alto: nuovo record positivo per le azioni dell’azienda

Nonostante persino la stessa Samsung abbia dei dispositivi basati su Windows Phone, la società ha comunque deciso di rimuovere il supporto, segno del crollo inevitabile del sistema operativo.

Via: SamMobileFonte: SmartThings