Snapchat fa sul serio e assume un dirigente proveniente da Sony

Vezio Ceniccola

Snapchat ha grandi progetti per il futuro e per realizzarli servono uomini di grande esperienza. Uno di questi potrebbe essere Michael Lynton, chief executive di Sony Entertainment fino a poco fa, che ha lasciato la società nipponica ed è entrato ufficialmente nell’azienda che sviluppa la nota app social.

Lynton diventerà uno dei dirigenti più importanti della nuova Snap, compagnia a cui appartiene Snapchat, e sarà al fianco del fondatore Evan Spiegel quando il prossimo marzo sarà il momento di quotare in borsa la società.

Il rapporto tra l’ex dirigente Sony e il social network giallo è molto stretto, dato che proprio lui è stato uno dei primi investitori di Snapchat. “Sono stato coinvolto con Evan e Snapchat sin dai primi giorni e, data la sua crescita da allora, ho deciso che fosse il momento giusto per la transizione”, ha dichiarato Lynton a caldo.

LEGGI ANCHE: Snapchat introduce la ricerca universale

Il nuovo uomo di Snapchat si è sempre occupato di film e spettacolo quand’era in Sony, e sarà interessante capire come queste esperienze influiranno sul futuro dell’app. Di sicuro, serviranno nuove funzioni molto interessanti da qui in avanti per sperare di sfidare Facebook e le altre compagnie del mondo social senza soccombere. Snapchat ci riuscirà?

Via: CNET