WhatsApp integra la ricerca di GIF (foto)

Giuseppe Tripodi -

Dopo aver introdotto l’invio delle GIF qualche mese fa, adesso WhatsApp fa un altro passo avanti e integra la ricerca delle GIF da appositi motori di ricerca (Tenor e Giphy). Tuttavia, la funzione non è ancora disponibile per tutti e il tutto non è ancora molto chiaro, quindi cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in merito.

Su iPhone sembra che l’opzione sia disponibile per tutti: basta cliccare il tasto + accanto al campo di digitazione e, scegliendo di allegare qualcosa dalla Libreria foto e video in basso a sinistra troverete il tasto di ricerca per le GIF. Precisiamo che su iPhone la ricerca di GIF avviene tramite Giphy ed è possibile salvare le proprie GIF preferite tenendo premuto su una e cliccando il tasto con la stellina.

Infine, su iPhone è abilitata anche la ricerca GIF tramite Gboard (che non funziona ancora sul robottino verde).

LEGGI ANCHE: WhatsApp record: 63 miliardi di messaggi inviati a capodanno

Al contrario, su Android la situazione è ancora un po’ confusa: la funzione sembra essere ancora in fase di rollout e non è disponibile per tutti (anzi, sembra non sia ancora presente sulla maggior parte dei dispositivi). Sembra che per averla sia necessario aver installato la beta (trovate in fondo il link per il download APK), ma questa è una condizione necessaria ma non sufficiente.

Per cercare una GIF su Android basta cliccare sul tasto emoji accanto al campo di digitazione, in basso vedrete un tasto GIF: cliccandoci su vedrete le ultime che avete utilizzato, mentre cliccando sulla lente di ingrandimento in basso a sinistra potrete cercarne di nuove. In questo caso, a differenza di iPhone, la ricerca avviene tramite Tenor.

Inoltre, c’è un’altra piccola novità su WhatsApp per Android: mentre prima la condivisione di file multimediali era limitata a 10 elementi (ossia era possibile inviare solo 10 foto/video alla volta), adesso questo limite è stato aumentato a 30.

Potete scaricare l’ultima versione di WhatsApp beta dal link di seguito, mentre in fondo trovate un po’ di screenshot che mostrano come avviene la ricerca di GIF su WhatsApp.

Grazie a Cosimo e Giulio per la segnalazione