Garmin fenix 5: i nuovi (e cari) smartwatch per gli sportivi (foto e video)

Giuseppe Tripodi -

Secondo le ultime stime di dicembre fornite da IDC, Garmin ha il 16,5% del mercato dei dispositivi indossabili, occupando il terzo posto nella classifica. Dopo il successo (soprattutto tra gli sportivi!) della prima linea di smartwatch, in occasione del CES 2017 Garmin ha lanciato tre nuovi smartwatch per lo sport, raggruppati sotto il marchio fenix 5.

Come accennato, si tratta di dispositivi pensati appositamente per i più atletici ma accumunati da alcune caratteristiche, come ad esempio il display Chroma, che promette di essere perfettamente leggibile anche sotto la luce del sole.

I tre modelli si chiamano fenix 5S, fenix 5 e fenix 5X e la principale differenza tra i tre è la dimensione della cassa: 42 mm per il primo (con display da 1,1″), 47 mm per il secondo (display da 1,2″) e 51 mm per il terzo (display da 1,2″).

LEGGI ANCHE: Uber e altre app in arrivo sugli smartwatch Garmin

Il fenix 5S è ovviamente il più piccolo dei tre ed è stato pensato per un pubblico femminile, mentre il fenix 5X spicca sugli altri per la cartografia europea precaricata Topo Active e Cycle Map, che permette funzionalità aggiuntive rispetto agli altri modelli.

Tutti e tre gli smartwatch possono essere equipaggiati con vetro zaffiro (di default sul 5X), hanno cassa in acciaio, GPS e GLONASS, sono impermeabili fino a 100 metri e dotati di sensore di battito cardiaco. Per quanto riguarda l’autonomia, Garmin promette fino a 2 settimane in modalità smartwatch e fino a 24 ore in modalità GPS.

Uscita e prezzo

Presentati oggi al CES di Las Vegas, i nuovi smartwatch Garmin saranno in vendita tra 5-8 settimane ai seguenti prezzi:

  • fēnix 5S a partire da 599,99 Euro
  • fēnix 5S Sapphire da 699,99 Euro
  • fēnix 5 a partire da 599,99 Euro
  • fēnix 5 Sapphire a partire da 699,99 Euro
  • fēnix 5X Sapphire a partire da 749,99 Euro