Wind Tre SpA: il 31 dicembre nasce la nuova società

Giuseppe Tripodi

Come ormai sapranno bene tutti i clienti dei due operatori, Wind e 3 Italia si fonderanno a breve in un unico operatore; il posto libero lasciato nel mercato italiano verrà poi occupato da Free Mobile, gestore francese di proprietà di Iliad. Ma quando avverrà tutto questo? Adesso abbiamo una data, anche se parziale: il 31 dicembre.

L’ultimo giorni di quest’anno, infatti, verranno completate le procedure per la fusione dal punto di vista fiscale e nascerà la nuova società chiamata Wind Tre S.p.A.. Questo non implica che a partire da gennaio i due operatori inizieranno ad operare in maniera congiunta, trattandosi, momentaneamente, solo di una fusione commerciale.

LEGGI ANCHE: Fusione 3 – Wind: cosa cambia per gli utenti?

Tuttavia, è evidente che si avvicinino i tempi in cui le due compagnie inizieranno ad agire come un unico operatore, guidato dall’amministratore delegato Maximo Ibarra. La fusione tra Wind e 3 è la più grande operazione di M&A (Mergers and acquisitions) avvenuta in Italia dal 2007 ad oggi e porterà ad un nuovo gestore con 21.000 siti di trasmissione che punta a diventare un punto di riferimento per la connettività fissa e mobile, anche grazie all’accordo con OpEn Fiber (del gruppo Enel) per la realizzazione della rete in banda ultra larga per l’Italia.

Via: MondoMobileWeb