Facebook introduce le dirette audio, perché a volte le parole bastano

Giuseppe Tripodi -

Facebook continua a puntare molto sui video in diretta: la scorsa settimana il social network ha lanciato il primo Live 360 in collaborazione con National Geographic, mentre oggi è la volta di un altro tipo di streaming, quello audio.

Facebook ha infatti annunciato Live Audio, un nuovo servizio per eseguire streaming vocale: si tratta di uno strumento per tutti coloro che al video preferiscono semplici parole e, in qualche modo, si avvicina al concetto di radio, utile anche per ascoltare una trasmissione quando magari si è impegnati in un’altra attività.

LEGGI ANCHE: Facebook avrebbe fornito informazioni false durante l’acquisto di WhatsApp

Inoltre, Facebook precisa che a volte i giornalisti si trovano in luoghi dove la connessione non è abbastanza stabile per eseguire uno streaming video e, in questo caso, una diretta che prevede solo audio può essere una valida soluzione.

Il social network ha annunciato che testerà le dirette audio nelle prossime settimane con alcuni partner, tra cui BBC World Service , LBC, Harper Collins e gli autori Adam Grant e Brit Bennett; all’inizio del 2017 il servizio verrà poi esteso ad altri editori e a tutti gli utenti.

Fonte: Facebook