Apple brevetta auricolari per monitorare la salute

Giuseppe Tripodi

Da diverso tempo, Apple punta sempre di più a strumenti che siano in grado di tracciare la salute degli utenti, diventata uno dei punti cardine su cui l’azienda vuole puntare. Così, dopo le novità in merito al monitoraggio dei dati tramite Apple Watch, adesso la compagnia di Cupertino ha  depositato un brevetto per eseguire operazioni analoghe tramite auricolari.

A dirla tutta, in realtà, si tratta di un brevetto che avevamo già visto in passato, ma che adesso è stato aggiornato con maggiori dettagli che fanno addirittura azzardare un qualche possibile piano per il prossimo modello di AirPods.

Nel documento, infatti, si legge di un sistema che sia in grado di tracciare diversi parametri biometrici quali temperatura corporea, battito cardiaco e livello di traspirazione, tra gli altri. Queste futuristiche cuffie sarebbero in grado di ottenere simili dati dal contatto con la pelle e, ovviamente, utilizzerebbero anche altri sensori, tra cui l’accelerometro.

LEGGI ANCHE: Recensione iPhone 7 Plus

Nel brevetto, infine, si parla anche di altri aspetti che renderebbero le cuffie “smart”, tra cui una maggiore interazione dei comandi vocali tramite Siri. Non ci sono ancora molte altre novità in merito, ma non mancheremo di farvi avere ulteriori informazioni non appena saranno disponibili.

Via: AppleInsider