logo-noverca

Acotel Group avvia la cessione completa di Noverca a Telecom Italia

Massimo Maiorano

Nella giornata del 28 ottobre, è stato perfezionato l’accordo tra Acotel Group S.p.A. e Telecom Italia S.p.A. per la cessione dell’intero capitale sociale di Noverca S.r.l.

L’operazione prevedere una base di un prezzo pari a 4,5 milioni di euro, rettificato della Posizione Finanziaria Netta al 31 ottobre della società target, stimata a circa 200 mila euro. Un importo pari a 450.000 euro sarà conservato per 27 mesi in un deposito vincolato a garanzia degli impegni assunti dal venditore, e al venditore sarà anche corrisposto un ulteriore importo massimo pari a 500 mila euro, se saranno rispettati gli indicatori di performance dichiarati e se Acotel supporterà Telecom Italia nella integrazione di Noverca S.r.l.

LEGGI ANCHE: Fusione 3 – Wind: cosa cambia per gli utenti?

Gli introiti così generati permetteranno ad Acotel di arricchire e migliorare sempre più i propri prodotti e servizi per il monitoraggio dei consumi (elettricità, acqua e gas), gestiti dalla divisione parallela Acotel NET. Inoltre, secondo quanto riportato da Repubblica, TIM utilizzerà la piattaforma di Nòverca per creare un nuovo operatore virtuale per contrastare l’arrivo di Free Mobile.

Via: Mondomobileweb
  • Leon94

    Quando arriverà Free Mobile in Italia?