Qaualcomm Quick Charge

Quick Charge 4.0 porterà la ricarica rapida a 28W

Giuseppe Tripodi

Nonostante l’autonomia continui a rappresentare il problema principale dei nostri smartphone, non è una questione facile da risolvere e la maggior parte delle aziende continuano a puntare tutto sulla maggiore velocità di ricarica.

A tal proposito, Qualcomm lancerà prossimamente la nuova versione del suo sistema di ricarica rapida, il Quick Charge 4.0, che sarà in grado di erogare fino a 28W di carica. Per fare un confronto, il Quick Charge 3.0 si ferma a 18W, il Super Charge di Huawei arriva a 22,5W, e il VOC di Oppo a 20W.

LEGGI ANCHE: Qualcomm presenta il primo modem 5G

Il Quick Charge 4.0 funzionerà a 5V (da 4.7A a 5.6A) o 9V (4A), ma non a 12V o 20V, e questo potrebbe essere un bene poiché eviterà il surriscaldamento dei dispositivi.

Infine, il Quick Charge 4.0 supporterà la tecnologia INOV (Intelligent Negotiation of Optimum Voltage), che calcola automaticamente il miglior voltaggio per la batteria,

Via: GSMArena
  • Psyco98

    Per ricaricare la batteria 0-100 in 15 minuti, ma una volta sola

    • carlo

      mi son chiesto e le batterie quanti cicli di ricarica al 100% delle possibilità nominali faranno? 100? poi il declino.

      • StupidiTelefoniSottiletta

        Uno studio tedesco (università) ha dimostrato che la carica rapida danneggia così tanto le batterie che i danni (perdita PERMANENTE di porzioni di stoccaggio energia) sono visibili dopo solo 25 cariche. Manco un mese e già inizia, il declino

        • carlo

          questo si che è progresso!

          • StupidiTelefoniSottiletta

            Ehhh come no 🙂

        • Sublakuming Sublakum

          Linkamela

          • StupidiTelefoniSottiletta

            “Per favore” 🙂

            https://ww w.sciencedaily.c om/releases/2015/04/150414094117.htm

      • Psyco98

        Alla fine basta caricare normalmente: se si ha molto tempo i caricatori da uno o due ampere vanno bene, per fortuna! 🙂

  • Pocce90

    samsung far’da betatester

  • StupidiTelefoniSottiletta

    “Non è una questione facile da risolvere”??? AHAHAHAHAHAH

    Ma fatemi il piacere 😉

    Su un phablet, IN MEDIA, con 12 GRAMMI (non tonnellate, non quintali, non chili e nemmeno etti, GRAMMI) di peso in più, e con 1 MILLIMETRO (non metri, non decimetri e nemmeno centimetri, ma UN singolo MILLIMETRO) di spessore in più, si ottengono 1.000mAh circa in più

    Ma poi i gracili “maschi” a cui viene l infiammazione al tunnel carpale (+1mm) e la lussazione dell omero (+12gr) piangono 😉 Ecco quindi la “geniale” soluzione: caricare i telefoni sempre più “indelicatamente”. Quando si arriverà a sottilette spesse 0.5mm da caricare 7 volte al giorno, e col Mjolner di Thor, tutti felici vero? 😉

    • Tom

      Non sapevo che il 100% degli utilizzatori di smartphone e tablet fossero maschi

  • ILCONDOTTIERO

    Un consiglio che voglio dare a tutti , non comprate caricabatteria con cicli di carica super rapida , la batteria nel ciclo di vita naturale dura molto meno garantito al limone . Io con carica lenta la batteria tiene molto di più che con cicli di carica veloce fatti test su più terminali. Poi ti capita un note 7 e ti fa boom . Si stava meglio con caricabatteria normali almeno le batterie duravano di più.

  • Fabrizio Ricci

    i vostri commenti non li capisco… la durata della batteria è un parametro importante e la durata della ricarica anche. si sta cercando di migliorare entrambe le cose. perché tutti così critici ?