Google si allea con gli operatori mondiali per rivoluzionare gli SMS

Giuseppe Tripodi

Gli SMS sono una delle tecnologie più comuni ed utilizzate da tutti: ma i classici messaggi sono una tecnologia “vecchia” e da diverso tempo Google si sta impegnando per dare una nuova prospettiva agli SMS tramite l’RCS, ossia Rich Communications Services. Per chi non lo conoscesse (consigliamo vivamente una lettura da Wikipedia!), in poche parole si tratta di un servizio di messaggistica per creare un canale di comunicazione tra gli operatori che somigli molto più alla messaggistica istantanea a cui siamo tutti abituati.

Per spingere verso questa tecnologia, Google si è alleata insieme a 58 operatori e produttori in tutto il mondo e oggi, insieme a Sprint, ha lanciato i nuovi profili universali RCS, grazie al quale le normali app di messaggistica supportano chat di gruppo, condivisione foto ad alta risoluzione e tanto altro.

LEGGI ANCHE: Google Messenger major update finalmente disponibile

A partire dal prossimo anno, tutti i nuovi dispositivi con Sprint avranno l’app Messenger preinstallata e utilizzeranno il nuovo servizio di messaggistica basato su RCS.

Fonte: Google