facebook-camera

Facebook si “ispira” ancora a Snapchat: ecco filtri e maschere per foto e video (foto e video)

Vezio Ceniccola "Se non puoi sconfiggerli, copia tutte le loro funzioni" (semi-cit.)

Probabilmente è questo quello che avranno pensato gli sviluppatori di Facebook mentre si accingevano a creare le nuove funzioni per la fotocamera che, ci permettiamo di dire, sembrano davvero molto (ma molto) simili a quelle di Snapchat, app per la quale il gigante dei social network aveva presentato un’offerta d’acquisto di ben 3 miliardi di dollari 3 anni fa.

La nuova camera integrata nell’app Facebook permette, infatti, di applicare filtri e maschere a foto e video, proprio come accade su Snapchat. Le immagini ottenute possono essere poi inviate tramite Messenger o postate sul news feed dei vostri amici, con la novità che, se nessuno risponde entro 24 ore dalla pubblicazione, esse spariscono nel nulla (vi ricorda qualcosa?).

LEGGI ANCHE: Prisma sta per portare i suoi filtri su Facebook Live

Non è la prima volta che il social network blu rilascia funzioni di questo genere. Dopo l’acquisto di MSQRD a marzo, gli effetti per foto e video avevano già fatto capolino per eventi particolari – come testimoniano anche le nuove maschere di halloween introdotte proprio oggi – e la società stessa ha annunciato di essere al lavoro su filtri in stile Prisma per i video live. Fatto sta che, dopo l’introduzione delle Storie su Instagram e di altre funzioni molto “ispirate”, pare che Mark Zuckerberg non voglia lasciare nemmeno una funzione esclusiva al povero Snapchat.

La nuova camera di Facebook è già in test in Irlanda, ma non sappiamo quando e se sbarcherà su tutti i dispositivi sparsi nel mondo e per tutti i sistemi operativi. Speriamo che le nuove funzioni non appesantiscano ancora la già poco leggera app di Facebook, anche se siamo sicuri faranno la gioia degli utenti più “creativi” e smaliziati.

Via: Engadget