smartphone-final

Le vendite di smartphone sono cresciute (solo) del 6,6% nel 2016

Giuseppe Tripodi

Dopo l’enorme boom di crescita degli smartphone, nell’ultimo anno le vendite di queste dispositivi sono rallentate, principalmente a causa della saturazione del mercato: qualsiasi potenziale cliente (o quasi) nel mondo ha già uno smartphone e i nuovi dispositivi sono mediamente più duraturi di quelli degli anni passati.

A tal proposito, la società di ricerca Gfk ha registrato che quest’anno la vendita di smartphone è aumentata del 6,6% rispetto alle cifre del 2015: questo principalmente grazie al mercato cinese, che si stima sia cresciuto di 1,4 miliardi di unità vendute in questo 2016. Per la Cina è infatti stato registrato un incremento del 15%, mentre gli altri mercati (inclusi Europa e America) non superano il 10%.

LEGGI ANCHE: Le spedizioni di smartphone sono in calo anche nel 2016, per non parlare di quelle dei tablet… 

Nonostante si parli comunque di una crescita, queste cifre non tradiscono le previsioni di un rallentamento del mercato, che non aumenta più come in passato: secondo le previsioni di Gfk, nel 2017 si registrerà un -3% e gli unici paesi a trainare la crescita del settore saranno quelli in via di sviluppo, inclusi alcuni stati asiatici e dell’est Europa.

Via: EngadgetFonte: GFK