Apple Watch: nell’ultimo trimestre venduti il 70% in meno rispetto al 2015

Giuseppe Tripodi

Il mercato degli smartwatch fatica a decollare: finora a trainare le statistiche era stato Apple Watch che, però, ha subito un forte calo di vendite nell’ultimo trimestre. Secondo quanto riportato da IDC, infatti, la società di Cupertino ha venduto “solo” 1,1 milioni di unità nel trimestre tra luglio e settembre, con un calo del 71,6% rispetto all’estate scorsa in cui le cifre arrivavano a 3,9 milioni.

Precisiamo che si tratta comunque della prima posizione del settore, ma lo stacco non è poi così alto come in passato: la differenza rispetto al secondo classificato (un inaspettato Garmin che registra un +324% e che precede Samsung) è di solo 0,5 milioni. Apple ha comunque il 41,3% del mercato, ma si tratta di un sostanziale calo rispetto allo scorso anno, quando il 70,2% degli smartwatch venduti erano Apple Watch. Interessante notare che le aziende al quarto e quinto posto siano entrambe in calo.

LEGGI ANCHE: Confronto iPhone 7 Plus vs iPhone 7

Precisiamo che la società di Cupertino non ha mai condiviso dati precisi in merito alle vendite di Apple Watch, che vengono categorizzati generalmente nella categoria “Altri prodotti” (insieme a iPod, Apple TV e così via). Non è quindi facile comprendere le variazioni del settore, ma i dati rilevati da IDC la dicono comunque lunga sull’andamento altalenante del mercato smartwatch.

Apple Watch evendite IDC

Via: MacRumors