iPhone final

Come sincronizzare contatti GMail su iPhone

Giuseppe Tripodi

E così avete finalmente comprato l’iPhone che tanto desideravate, ma venendo da Android avete tutti i vostri contatti su GMail e non sapete bene come fare per ritrovarli sullo smartphone della mela. Se vi trovate in questa situazione non temete: sincronizzare i contatti GMail su iPhone è davvero semplice e bastano pochissimi passaggi per ritrovarsi subito la propria rubrica al completo.

Per sincronizzare i numeri è necessario aggiungere l’intero account Google che, se lo desiderate, porterà con sé non solo i contatti ma anche i numeri: la prima cosa da fare, quindi, è aprire le Impostazioni e scorrere fino a Contatti.

LEGGI ANCHE: Come usare AirDrop su iPhone, iPad e Mac

Cliccando su Contatti, la prima voce che trovate nell’elenco è proprio Account: cliccateci su, quindi selezionate Aggiungi account. Vi troverete davanti ad una schermata con tutti i possibili account che iOS supporta nativamente: c’è ovviamente iCloud, ma anche Exchange, Yahoo! e, soprattutto Google.

Aggiungi account Gmail

Cliccate proprio su quest’ultimo e vi verranno chiesti i dati per l’accesso, ossia username e password: dopo averli inseriti, troverete una nuova schermata in cui finalmente potrete selezionare cosa volete sincronizzare, abilitando o meno Posta, Contatti, Calendari e Note. Accertatevi ovviamente che lo slider accanto a Contatti sia abilitato e, finalmente, cliccate sul Salva in alto a destra.

Ed ecco fatto! Dopo qualche minuto di attesa, necessario per la sincronizzazione, aprendo l’app Contatti o Telefono troverete tutti i numeri che avevate sincronizzato con l’account Google. E ora godetevi il vostro nuovo iPhone!