safe-galaxy-note-7-exploded-2

KGI: almeno 5 milioni di utenti delusi da Note 7 passeranno ad iPhone 7 Plus

Giuseppe Tripodi

In pochissimo tempo il Galaxy Note 7 è passato dall’essere il miglior phablet Android all’essere un dispositivo che non vorresti mai portarti dietro, considerando i rischi delle batterie esplosive. L’inevitabile decisione di Samsung di ritirare tutti i modelli dal commercio e sospendere la produzione di questo phablet ha portato ad un importante danno d’immagine per la società sudcoreana che, secondo la società di analisi KGI, favorirà due dei suoi più importanti concorrenti, Apple e Huawei.

In particolare, il famoso analista Ming-Chi Kuo stima che 5-7 milioni di utenti che avevano acquistato un Galaxy Note 7 passeranno ad iPhone 7 Plus: si tratta circa del 50% dei 12 milioni di clienti che avevano ordinato il phablet Samsung.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 7 vietato anche da Alitalia

Secondo Kuo, infatti, circa la metà di questi passerà al dispositivo della mela poiché non è un cliente fidelizzato Android; la restante metà si dividerà su altri dispositivi con il sistema operativo del robot verde, probabilmente con una particolare predizione per Huawei, anche considerando la difficoltà nel reperire i nuovi Google Pixel.

Ovviamente si tratta solo di speculazioni, ma da tener comunque in considerazione: Ming-Chi Kuo è infatti uno dei più affidabili analisti per quel che riguarda Apple e le cifre previste sembrano tutto sommato plausibili.

Via: 9to5Mac
  • Alessio B.

    5 milioni di utenti che non hanno mai usato un note e tutte le funzioni della sua penna. Vorrei trovare il nesso per questo passaggio da android a iOS.

    • Psyco98

      Sono quel tipo di utenti che “Android fa schifo: il mio galaxy core ace grande neo laggava! Come prossimo telefono allora prenderò un iPhone” perché esistono solo due brand di telefoni

      • ILCONDOTTIERO

        ” Ace ” mi vengono in mente le spremute d’arancia , carote e mela morsicata XD :))

    • Francesco Mariani

      Non esiste il nesso… è semplicemente dovuto al fatto che il 50% degli utenti ha comprato il note7 solo perché faceva figo

  • Root Cool

    Che cavolata! Tirare fuori ipotesi simili vuol dire non aver mai preso in mano un note o confidare nella totale stupidit-à della gente

    • Psyco98

      Perché secondo te non funziona “esistono Apple e Samsung, quest’anno il telefono lo prendo… *lancia la moneta* Samsung! Lo voglio grosso e quello più nuovo è il note, vada per quello” per là metà degli utenti?

      • Root Cool

        Il ragionamento sarebbe stato logico se al posto del Note ci fosse stato S7 Edge. È più difficile che il note venga acquistato per moda. È uno strumento di lavoro, non un giocattolo con lo schermo ingrandito.

  • Giuseppe Finizia

    Bah!!! Ma cosa si arriva a dire pur di scrivere due righe su un blog! Io ho avuto il piacere di usare il mio Note 7 per più di un mese e posso testimoniare quanto fosse di gran lunga il miglior smartphone dell’anno. Peccato che siamo stati praticamente costretti a restituirlo. Comunque io non tornerò a comprare uno smartphone Apple, ne ho già avuto uno e mi è bastato per capire tutti gli svantaggi che la scelta comporta. Spero invece che la Samsung, forte dell’esperienza maturata, possa a breve proporre un altro top di gamma perfino migliore del Note 7.

    • peppeuz

      “Ma cosa si arriva a dire pur di scrivere due righe su un blog”

      Ming-Chi Kuo di KGI è probabilmente il più importante analista al mondo tra quelli che si occupano di Apple; ha spesso azzeccato cifre di vendita e future funzioni e componenti dei dispositivi.

      Libero di non credere alle sue previsioni (anche se personalmente mi fido più di Kuo che di te e gli altri che sostengono il contrario), ma non sminuire il lavoro altrui.

      • Giuseppe Finizia

        Quindi Ming-Chi Kuo avrebbe previsto che io passerò molto probabilmente ad un iPhone 7 plus… mi sa che ha sbagliato proprio! AhAHhhahahAHHAHA 😉

        • peppeuz

          12 milioni – 5 milioni = 7 milioni.
          Direi che tu sei nei restanti 7 milioni, non è difficile.

          • Giuseppe Finizia

            Bravo!

    • Grazia Maria Delia

      bravo questo sì che è ragionare
      io non sono riuscita a usare il Note 7 volevo comprarlo appena sarebbe sceso di prezzo ma intanto continuerò a usare il Note 4 che funziona egregiamente
      ho solo provato quelli esposto al Mediaworld e mi era piaciuto subito…pazienza aspetterò
      seconfo me Samsung farà ancora qualcosa di strabiliante

  • marcbagel20

    …E rimarranno doppiamente delusi

    • Berserker

      Ma no. E’ quel tipo di utenti che neanche sanno la differenza fea Android e Ios.
      Quelli che scelgono solo perchè fa figo.

  • Dig Bick

    Pensa che furberia

  • ILCONDOTTIERO

    Ma non ci crede nessuno casomai passeranno ad huawei p9 plus o Lg g5 etc. , ma quale iphone 7 già ho sentito che i primi fortunati hanno avuto dei riavvi sporadici del terminali . Ho sentito un vendor Americano importante oggi li ho posto la questione e mi hanno detto chi ci guadagnerà di più é huawei , ma molti aspetteranno anche il note 8. Qualcuno passerà a iphone 7 ok ma non certo 5 milioni caso mai 500.000 per essere ottimisti .

    • the

      Io credo che la maggior parte prenderà banalmente un s7 edge… Nessun altro competitor ha la s-pen, ed esclusa questa a questo punto S7 edge è al 95% un note 7

    • Grazia Maria Delia

      infatti non è assolutamente un cambio sensato.
      intanto stiamo parlando di sistemi operativi diversi e poi non c’è paragone non solo tra note7 e iphone 7 ma tra uno smarthphone e uno della serie Note che è unica…a proposito come mai Apple non produce uno smarthphone alla pari di un Note ? non sono capaci ?

  • TomTorino

    Ma che fesseria

  • Albo

    Al momento ho s7 edge e penso proprio di prendermi un note 10 o 11 quando darò in eredità a mio padre l’s7. Ex s4, xperia U e ancora prima samsung star tutti ancora funzionanti.

  • the

    Attenzione alle combustioni spontanee anche nelle altre case quindi: dopo lo scivolone di samsung tutti gli altri si stanno sfregando le mani così forte che l’incendio è dietro l’angolo!