Aggiornamento WhatsApp

Come aggiornare WhatsApp su Android, iOS e Windows Mobile

Lorenzo Delli -

Aggiornamento WhatsApp – WhatsApp è senza dubbio l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo. Solo su Android conta oltre 1 miliardo di download ed è praticamente il primo applicativo che viene installato dagli utenti sui propri smartphone, che siano essi “spinti” dal sistema operativo mobile di Google, da iOS di Apple o da Windows Mobile di Microsoft.

Il team di sviluppo di WhatsApp introduce a cadenza praticamente mensile un sacco di novità: nuove emoji, supporto a nuove funzionalità quali GIF o editor integrati per le foto scattate direttamente da WhatsApp, opzioni di formattazione del testo e molto altro.

LEGGI ANCHE: Come bloccare un contatto su WhatsApp

Per usufruirne però dovete mantenere aggiornata la versione dell’app installata sul vostro dispositivo. Vedremo quindi nei prossimi paragrafi come rimanere sempre aggiornati non perdendosi nessuna delle novità introdotte via via dal team di sviluppo e, nel caso di Android, come provare in anticipo alcune di queste novità.

Aggiornamento WhatsApp Android

Partiamo dalla piattaforma mobile più diffusa al mondo, ovvero Android di Google. Ci sono due modi principali per mantenere aggiornato WhatsApp sui vostri dispositivi Android. Il primo è utilizzare direttamente il Play Store, ovvero il negozio virtuale di Google da cui scaricate di solito le applicazioni. Se c’è un aggiornamento disponibile è sufficiente aprire il Play Store sotto una connessione Wi-Fi stabile, premere sul pulsante “hamburger” presente nella barra di ricerca in alto a sinistra, premere su Le mie app e i mie giochi, cercare e premere su WhatsApp Messenger e premere il pulsante Aggiorna. In teoria proprio sotto Wi-Fi il Play Store procederà automaticamente a scaricare e ad installare l’aggiornamento: ciò significa che la maggior parte delle volte non dovrete occuparvi direttamente di scaricare gli aggiornamenti, ma godervi le novità senza di fatto muovere un muscolo. Visto che ci siete, sempre dal menu laterale del Play Store scorrete e cercate Impostazioni. Da qui premete su Aggiornamento automatico app e assicuratevi che sia attivo.

Aggiornamento WhatsApp Android - La versione installata e quella presente sul Play Store hanno un numero versione diverso: aggiornamento disponibile quindi!
Aggiornamento WhatsApp Android – La versione installata e quella presente sul Play Store hanno un numero versione diverso: aggiornamento disponibile quindi!

Potete comunque controllare se la versione di WhatsApp installata sul vostro dispositivo è uguale o diversa da quella presente sul Play Store. Potete consultare quella installata direttamente da WhatsApp, recandovi in Impostazioni -> Info e aiuto -> Info. Quella presente sul Play Store la trovate nella scheda relativa a WhatsApp. C’è un altro sistema per aggiornare WhatsApp: installare manualmente gli apk delle ultime versioni. Per come installare manualmente gli apk (in generale, non solo quelli di WhatsApp), potete fare riferimento alla nostra guida “Come installare APK manualmente“. Gli apk delle ultime versioni di WhatsApp potete trovarli su apkmirror: date un’occhiata qui.

Come accennato, se siete utenti Android potete anche installare la beta di WhatsApp Messenger. Anche in questo caso è possibile gestire tutto direttamente da Play Store. Se volete diventare beta tester ufficiali e ricevere le ultime novità in anticipo date un’occhiata a questa guida: WhatsApp Beta Android APK.

Play Store badge

 

Aggiornamento WhatsApp iOS

Mantenere aggiornato WhatsApp Messenger su iOS è piuttosto semplice. Per prima cosa recatevi nelle impostazioni del vostro iPhone e cercate la voce iTunes Store e App Store (potete vederla anche nello screenshot che trovate qui di seguito). Da qui assicuratevi che siano attivi i flag per il download automatico di App e Aggiornamenti, in modo da essere sicuri che, almeno sotto rete Wi-Fi, l’App Store di Apple mantenga automaticamente aggiornato WhatsApp.

Aggiornamento WhatsApp iOS
Aggiornamento WhatsApp iOS – Per mantenere aggiornato WhatsApp su iOS non sono necessari grandi sforzi.

Se volete controllare manualmente la presenza di un eventuale aggiornamento di WhatsApp Messenger è sufficiente premere sull’icona dell’App Store presente sulla home del vostro iPhone e recarsi nel tab Aggiornamenti (quello in basso a destra). Da lì, se nell’elenco compare WhatsApp, basta premere su Aggiorna per scaricare gli ultimi dati. Potete anche cercare manualmente WhatsApp tramite la barra di ricerca. Una volta aperta la scheda relativa a WhatsApp, se comparirà il pulsante Apri vuol dire che la versione presente sul vostro dispositivo è aggiornata, se invece compare il pulsante Aggiorna è appunto disponibile un aggiornamento installabile.

Per controllare invece la versione di WhatsApp installata sul vostro dispositivo iOS basta aprire WhatsApp, premere su Impostazioni (nel menu in basso) e premere su Info ed aiuto. In alto, sotto il nome WhatsApp, potrete leggere il numero di versione di WhatsApp.

App Store badge

 

Aggiornamento WhatsApp Windows Mobile

Anche su Windows Mobile la situazione è piuttosto semplice. Iniziamo come al solito dall’assicurarci che gli aggiornamenti automatici delle applicazioni siano attivi. Basta recarsi sullo Store (lo trovate sulla home del vostro dispositivo), premere sul menu a forma di hamburger in alto a sinistra, scorrere in basso nella lista e cercare Impostazioni. Da qui assicuratevi che il flag Aggiornamenti delle app sia su Attivato, in modo che sotto Wi-Fi il sistema scarichi automaticamente gli ultimi aggiornamenti. Per controllare manualmente se è disponibile un aggiornamento per WhatsApp tornate sempre nel menu ad hamburger e cercate la voce Download e aggiornamenti.

Aggiornamento WhatsApp Windows Mobile - È possibile verificare la presenza di un aggiornamento direttamente dallo Store.
Aggiornamento WhatsApp Windows Mobile – È possibile verificare la presenza di un aggiornamento direttamente dallo Store.

Da Download e aggiornamenti scorrete la lista finché non trovate WhatsApp, sempre che ci sia un aggiornamento disponibile. Premendoci vedrete la dicitura Aggiornamento disponibile e un pulsantone con scritto Aggiorna. Non vi rimane che premerci per aggiornare WhatsApp all’ultima versione disponibile sullo store di Microsoft.

Microsoft Store badge

DA NON PERDERE