Slide to unlock

Si chiude la vicenda dello “Slide to unlock”: Samsung dovrà ad Apple 119,6 milioni di dollari

Andrea Centorrino

Mentre in europa non viene considerato un brevetto valido, lo “Slide to unlock” (Scorri per sbloccare) è al centro di una battaglia legale fra Apple e Samsung ormai dal 2012: nella giornata di ieri la vicenda è finalmente volta al termine; la società coreana dovrà a quella di Cupertino la bellezza di 119,6 milioni di dollari.

A deciderlo è stata la Corte d’Appello statunitense, dopo aver ribaltato il precedente verdetto che aveva reso nulla la precedente sentenza. Oltre allo “Scorri per sbloccare”, Samsung ha violato altri brevetti minori non meglio specificati.

Se pensate che le beghe legali fra Apple e Samsung siano finite qui, purtroppo dobbiamo deludervi: fra una settimana inizierà un nuovo processo, questa volta voluto dalla casa delle tre stelle: Apple, nelle sue cause, avrebbe richiesto il pagamento di tutti i profitti generati dalle vendite di dispositivi che infrangono i propri brevetti, e non solo la percentuale che le sarebbe stata dovuta.

QUAL È MEGLIO: Apple iPhone 7 | Samsung Galaxy Note 7

Questo, secondo Samsung, potrebbe dare vita ad una nuova “razza” di patent troll, società che brevettano senza mai implementare le proprie idee, generando profitto facendo a causa a chi, prima o poi, replica la stessa idea, magari ignaro del brevetto già depositato.

Via: Apple InsiderFonte: Bloomberg
  • Luca

    Che brevetti del ca**o.

  • Mauro_a_ahhh_96

    Tutto sto cassino per una cifra di qualche milione

  • Psyco98

    Come se l’avesse inventato Apple…

  • Il geco

    Apple con questi brevetti inutili cerca solo di fermare l’innovazione. Per esempio il brevetto di smarphone arrotondati, che Apple depositò, ma per fortuna non è valido come brevetto. Sennò come cazzo li dovrebbero fare gli smartphone, triangolari?

    • Fra Lu

      a forma di orsetto sarebbero carini

  • talme94

    Posso brevettare il brevetto?

  • nereus

    Primo, i brevetti decadono se non applicati.
    Secondo, i brevetti sono a disposizione di tutti per essere consultati quindi non è possibile che uno replichi qualcosa già brevettato ignaro che l’autore di sto articolo è un idiota che non capisce una sega di brevetti.

    • Premettendo che il mondo dei brevetti è vario ed articolato, probabilmente, visto il tuo commento, non sono stato chiaro con ciò che intendevo.
      I brevetti decadono se non applicati: mi sembra di non aver detto il contrario.
      I brevetti sono consultabili da tutti: vero, ed anche qui, non mi sembra di aver detto che sono delle scatole nere. Il problema è che sono tantissimi: le grosse società avranno sicuramente degli uffici che si occupino di verificare le proprietà intellettuali prima di implementare questa o quella tecnologia, ma può capitare (e le innumerevoli cause di patent troll come VirnetX lo dimostrano) che la realizzazione di una tecnologia proprietaria potrebbe risultare troppo simile ad un’altra, depositata in tempi non sospetti e mai applicata.
      Ti suggerirei inoltre, in modo da rendere più costruttivi i commenti, di non colorirli con epiteti poco gentili.

      • danitkd93

        sei un signore.

    • Andrea ti ha risposto in modo fin troppo gentile, ma alla prossima offesa sei out, giusto per essere chiari.

    • leonida73

      sei partito bene, sei finito malissimo… io avrei evitato di risponderti (e infatti non commento oltre) e ti avrei bannato…

  • leonida73

    questi brevetti sono assurdi… SLIDE TO UNLOCK! Per Dio!
    E gli angoli arrotondati… cazzo… mi fan venire la rabbia!!!!
    Poi tolgono il jack da 3,5 perchè dicono per andare verso un mondo WIRELESS ma non implementano la ricarica wireless… in realtà lo hanno fatto perchè ogni pirla che vuole fare delle auricolari per iphone 7 (e successivi) dovrà sborsare soldi, tanti soldi (500 dollari ho sentito) per la certificazione. Sono andato fuori tema? può essere ma a me sembra di no: il tutto rientra in una politica DISPOTICA e assurda della “EPPOL”. Bellissimi dispositivi (in ambito musicale direi eccezionali) ma la politica che adottano è da idioti. ma fino a che ce ne sono peggio che li comprano… EVVIVA “EPPOL”!!!

  • Zeronegativo

    La cosa divertente é che in iOS 10 non c’è più lo slide to unlock

  • Phelton Birmingham

    Incredibile come cambiano le cose nel tempo.
    Steve Jobs a suo tempo pubblicizzò il nuovo Macintosh con la pubblicità in cui si faceva riferimento all’ ibm come il grande fratello che voleva controllare le menti del mondo… Ora la Apple è molto peggio di com’era l’IBM all’epoca .
    Questi atteggiamenti dispotici credo che frenino il progresso tecnologico.. e la Apple sembra essere in prima linea e non mi sembra che il suo obiettivo sia migliorare i prodotti ma solo guadagnare il più possibile anche se questo significa schiacciare gli altri o limitare la crescita tecnologica. Ho avuto un iPhone, un iPad e un mac in passato.. ma non li ricomprerei mai.

    • Il Falso

      Veramente e` prassi comune negli stati uniti farsi causa per storie di brevetti, figurati se lo fa solo apple, qui se vogliamo dare la colpa a qualcuno dovremmo darla al sistema che ha portato a brevettare anche l`aria..se non sbaglio la microsoft tempo fa brevetto` il corpo umano.

  • Pablo Galattico

    Il problema non è Apple….il problema è che è diventata di moda la mela….e chi l’ha fatta diventare di moda?….gli utonti lobotomizzati da pubblicità e proclami vari che acquistano a cifre folli dispositivi ottimi si ma cmq strastrasovrapprezzati su cui eppoll lucra a più non posso con % di guadagno su singolo pezzo superiori al 50% del prezzo finito con cui sono proposti sul mercato! La forza alle aziende la date voi utenti con le vostre scelte spesso poco logiche e per lo più influenzate da mode, mass media e disinformazione!