Sharp realizza uno schermo da 1000ppi e un display davvero edge-to-edge (foto)

Vezio Ceniccola

Nel corso della Japan’s CEATEC expo, Sharp ha appena presentato due novità davvero degne di nota, una legata al mondo della realtà virtuale e l’altra a quello degli smartphone.

La prima innovazione è un prototipo di display circolare per visori VR con dimensi di circa 2″ e con una densità di pixel di ben 1000ppi. Per fare un veloce confronto, gli smartphone di ultima generazione con schermi ad altissima risoluzione hanno una densità di circa 500ppi.

Ovviamente una definizione così elevata sarebbe molto utile per tutti i visori per la realtà virtuale, perché permetterebbe di avere delle immagini più reali, migliorando immersività e piacevolezza d’uso.

LEGGI ANCHE: Il robot-smartphone di Sharp è reale, ma costa uno sproposito (video)

Per quanto riguarda gli smartphone, Sharp ha presentato il prototipo di un terminale con display edge-to-edge, ma per davvero: la parte frontale del dispositivo è tutto schermo, senza alcun accenno di cornici, come potete vedere dalle immagini della gallery a fine articolo.

I prototipi di Sharp sembrano davvero innovativi ed hanno impressionato il pubblico della fiera giapponese, ma non sappiamo ancora se e quando potranno arrivare sul mercato prodotti che li utilizzino. Noi non vediamo l’ora di provare visori con schermi così definiti e cellulari davvero senza bordi, e voi?

Via: PhoneArena