Confronto iPhone 7 - 6s - 7

Vetro, acciaio e schermo da 5,8″ per il futuro iPhone 8

Cosimo Alfredo Pina

Non è passato neanche un mese dal lancio di iPhone 7 e la variante Plus non è così facile da trovare; eppure nel mondo di indiscrezioni, anticipazione ed analisi si è già pronti per iPhone 8, il modello che dovrebbe arrivare il prossimo anno.

A parlare del futuro iPhone è Ming-Chi Kuo di KGI Securities, famoso per aver azzeccato in passato le caratteristiche di diversi dispositivi Apple con largo anticipo. Secondo Kuo il prossimo smartphone Apple potrebbe tornare ai tempi dei vecchi iPhone 4 e 4s, almeno in termini di design, con fronte e retro in vetro incorniciati in un telaio di metallo forse alluminio o acciaio, quest’ultimo sui modelli più costosi.

LEGGI ANCHE: Il prossimo modello sarà iPhone 8, lo dice un impiegato Apple

L’ipotesi nasce dal fatto che la variante di maggior successo di iPhone 7 sarebbe la Jet Black, quella in nero lucido che avrebbe totalizzato “il 30-35% e il 45-50% dei pre-ordini rispettivamente nel mondo e in Cina”. Il problema è che questa finitura sarebbe particolarmente suscettibile ai graffi, tanto che Apple suggerisce di proteggere il dispositivo con una custodia.

Per questo il vetro potrebbe tornare tra le caratteristiche di iPhone 8, nella tipologia indicata da KGI come “vetro 2.5D”, ovvero con una curvatura del taglio che ne garantisca più resistenza anche alle cadute. Inoltre ci sarebbe un altro fattore determinante: il Jet Black sarebbe difficile e costoso da produrre.

Ci sarebbero in effetti diversi presupposti per un ritorno al vetro ma di questo e del fatto, sempre ipotizzato da KGI, che tra i prossimi iPhone ci potrà esserne anche uno da 5,8, grazie a cornici particolarmente sottili, siamo certi che ci sarà ben più di un occasione di riparlarne da qui al loro lancio.

Via: 9to5mac