ricerca-google-ios

Google per iOS si aggiorna con modalità in incognito, video nella ricerca e più stabilità (foto)

Vezio Ceniccola

Dopo l’aggiornamento dello scorso maggio, che ha portato più velocità e il supporto AMP, l’app di ricerca Google per iOS torna ad aggiornarsi ed aggiunge 3 novità molto interessanti.

La prima è l’introduzione della modalità incognito, già vista su molti browser, che vi permette di fare delle sessioni di ricerche private senza salvarle nella cronologia. Per maggior sicurezza e riservatezza, si può anche attivare il TouchID per fare in modo che, se chiudete la ricerca in modalità incognito e volete riaprirla, solo voi possiate rientrare nell’app.

LEGGI ANCHE: YouTube per iOS porta la realtà virtuale con il supporto a Cardboard

La seconda invece è la possibilità di guardare i video di YouTube direttamente dai risultati di ricerca dell’app, senza doverli aprire nell’app dedicata o in una pagina del browser web. Funzione sicuramente molto comoda, che vi evita qualche passaggio e semplifica le operazioni.

La terza ed ultima novità riguarda i cambiamenti “sotto al cofano”, che hanno reso l’app due volte più affidabile e meno propensa ai crash, rendendo la ricerca più stabile e sicura.

L’aggiornamento dovrebbe essere già arrivato sull’App Store. Se ancora non avete l’app di Google installata sul vostro iPhone o iPad, potete scaricarla dal badge qui in basso.

App Store badge

Fonte: Google