icona-whatsapp-instagram-facebook-istock

La Germania e l’Italia non vogliono la condivisione dati tra WhatsApp e Facebook

Giuseppe Tripodi -

Il mese scorso hanno fatto molto discutere le nuove normative di WhatsApp che prevedono la condivisione dei dati degli utenti con Facebook: accettando i nuovi termini e condizioni, alcune informazioni raccolte dall’app di messaggistica acquistata nel 2014 da Facebook potranno essere utilizzate anche per funzioni legate al social network e, in ogni caso, saranno effettivamente di proprietà di quest’ultima azienda.

Questa novità ha sollevato parecchi dubbi in merito alla privacy e, a tal proposito, la Germania ha ordinato a Facebook di interrompere questa pratica. La commissione tedesca che si occupa della tutela della privacy, infatti, ha pubblicato un’ordinanza con effetto immediato in cui proibisce a WhatsApp di condividere con Facebook i dati degli utenti e richiede a Facebook l’eliminazione delle informazioni così ottenute.

LEGGI ANCHE: Condivisione dati WhatsApp – Facebook: ecco cosa c’è da sapere

Come spiegato nel documento, la condivisione dei dati tra le due società viola la legge tedesca per la tutela dei dati personali, in quanto dal punto di vista legale si tratta di due diverse compagnie. Affinché la pratica si possa considerare legittima, non solo WhatsApp ma anche Facebook dovrebbe chiedere agli utenti il consenso della condivisione dei dati.

Nel frattempo, anche in Italia ci sono state novità in merito: pochi minuti fa, infatti, il Garante per la protezione dei dati personali ha avviato un’istruttoria per approfondire la vicenda e chiedere maggiori informazioni a Facebook e WhatsApp in merito. In particolare

Il Garante ha chiesto di chiarire se i dati riferiti agli utenti di WhatsApp, ma non di Facebook, siano anch’essi comunicati alla società di Menlo Park, e di fornire elementi riguardo al rispetto del principio di finalità, considerato che nell’informativa originariamente resa agli utenti WhatsApp non faceva alcun riferimento alla finalità di marketing

Via: The VergeFonte: Ansa
  • DaniloG

    Basta non stare su Facebook.

    • Dario · 753 a.C. .

      non c’entra niente. Whatsapp condividerà a prescindere le tue info con facebook

      • DaniloG

        Allora fa***lo, Facebook è il cancro del mondo. Fanno bene queste due nazioni ad impedire la condivisione. Spero solo che l’Italia lo faccia davvero.

        • Dario · 753 a.C. .

          anzi a dirla tutta se leggi bene le faq se tu hai disattivato l’opzione, che succede? i dati condivisi con FB non saranno utilizzati per scopi pubblicitari, ma per altri scopi! ma a condividerli con FB li condivide comunque, anche se hai disattivato la cosa.

          la disattivazione si riferisce solo all’uso pubblicitario dei dati condivisi, non che non li condivide, quello è impossibile.

  • Simone Favaretto

    Continuo a domandarmi come vengano trattati i dati di chi ha negato la condivisione dei dati con Facebook ma presente nella rubrica di chi invece ha concesso la condivisione. Come si comporta Facebook in questo caso?

    • Psyco98

      Interessante domanda

    • Li tratta come tratterebbe gli altri. Uno non vuole essere cattivo, ma non penso che a meno di indagini sui loro database, ci sia modo di dimostrare che non lo facciano. Quindi, ne approfittano

    • Tiwi

      sia che tu abbia negato la condivisione, sia che tu abbia accettato, dal 26 settembre i dati hanno inziiato ad essere trasferiti..

  • Psyco98

    Abbiamo un garante per la protezione dei dati personali più competente del nostro ministero della salute, è già qualcosa!

  • Tiwi

    Era ora che qualcuno si svegliasse..e cmq..per chi ancora pensa di aver”negato” l’autorizzazione alla condivisione..sappiate che quella era solo una cosa momentanea! Da ieri..26 settembre..wa ha ufficialmente iniziato a condividere..per TUTTI gli utilizzatori..dati con fb..sia che abbiate dato il consenso o meno

    • Filo

      Ma dove è scritto?! Allora a cosa sarebbe servito non flaggare la casella per non dare il consenso??

    • Dess

      In effetti ho notato che l’opzione per disattivare la condivisione è sparita.

      • Dario · 753 a.C. .

        NON PUOI DISABILITARE LA CONDIVISIONE. puoi solo impedire che i dati condivisi siano utilizzati per scopi pubblicitari.

        COME RIPORTANO LE FAQ:
        “Se sei un utente già esistente, puoi scegliere di non condividere le informazioni del tuo account con Facebook per migliorare le tue esperienze con le inserzioni e i prodotti di Facebook. Facebook e il gruppo di aziende di Facebook continuerà a ricevere e utilizzare queste informazioni per altri scopi, come il miglioramento dei sistemi infrastrutturali e di consegna, comprendere come i nostri o i loro servizi vengono utilizzati, assicurare i sistemi, la lotta contro le attività di spam, abusi, o violazioni.”

        • Dess

          Ma io non vedo nemmeno la voce per impedire che i dati condivisi siano utilizzati per scopi pubblicitari, non che abbia qualche utilità impedirlo ma comunque l’opzione non ce l’ho.

          • Dario · 753 a.C. .

            per caso l’avevi già disabilitata?

          • Dess

            Si, ma comunque se cambiassi idea?
            Non capisco perché mi hanno tolto l’opzione.

          • Dario · 753 a.C. .

            non puoi cambiare idea.

          • Matthew IronHeart

            Era un opzione temporanea. Avevi un mese di tempo per modificare la tua scelta.
            Una volta scaduto il mese, l’opzione diventa definitiva.

          • Dess

            Ah capito.

          • Tiwi

            l’opzione sarebbe diventata definitiva cmq..e per tutti era accettare la condivisone..quel popup era farlocco..sia che si mettesse si, sia che si mettesse no, cmq dal 26 i dati avrebbero iniziato ad essere trasferiti tra le 2 app

          • Tiwi

            i dati, dal 26 settembre, sono condivisi da tutti gli utilizzatori di WA, sia che si abbia risposto si o no, a quel popup

  • LudwigM

    Facebook è IL MALE

  • Dess

    Mi sa che è arrivata la volta buona che me lo disinstallo proprio.

  • Dario · 753 a.C. .

    COME RIPORTANO LE FAQ:
    “Se sei un utente già esistente, puoi scegliere di non condividere le informazioni del tuo account con Facebook per migliorare le tue esperienze con le inserzioni e i prodotti di Facebook. Facebook e il gruppo di aziende di Facebook continuerà a ricevere e utilizzare queste informazioni per altri scopi, come il miglioramento dei sistemi infrastrutturali e di consegna, comprendere come i nostri o i loro servizi vengono utilizzati, assicurare i sistemi, la lotta contro le attività di spam, abusi, o violazioni.”

    Quindi per chi dice che ha scelto di non condividere i dati con FB, dice ca22ate! Non è possibile farlo!!

  • Fra Lu

    Ho una domanda anch’io: se hai scelto di non condividere i dati con facebook, da quel che ho capito wa manderà comunque informazioni su posizione/ricezione/tipo di messaggio (cosa gravissima), ma non può collegarlo al tuo account di facebook, risulterà sempre come se io fossi due persone diverse, o sbaglio?

    • Nope. In teoria, su Facebook hai associato anche un numero di telefono(vuoi perché lo abbia inserito tu, vuoi perché l’abbia preso dal cellulare tramite app). Suppongo che, condividendo il numero da Whatsapp a Facebook, venga effettuato un controllo incrociato tra i due databse e vengano collegati gli ID di Facebook e gli ID di Whatsapp aventi gli stessi numeri di telefono. Altrimenti non vedrei perché fare una roba del genere

      • Fra Lu

        Ma se io non ho né l’app di facebook, né l’account di fb sul cellulare, né ho messo il numero di cellulare su Facebook… Come fanno a collegare le due cose?
        (È solo curiosità la mia)

        • Allora non ti collegano e rimani un dato a te stante sul db di Whatsapp(qualcosa ci faranno, don’t worry). Sono mie supposizioni da tizio che lavoricchia nel settore(non sono un esperto), quindi prendile con le molle.

          • Fra Lu

            Era la mia stessa idea, ma Zuckemberg & co ne sanno una più del diavolo… vabbéh, grazie comunque della tua opinione xD

        • Allora rimani un dato a te stante e pace. Sono supposizioni di uno che lavoricchia nel settore, prendi tutto con le molle :D.

    • Tiwi

      il non consenso non è ammesso! dal 26 settembre i dati hanno iniziato a trasferirsi su fb, sia che tu abbia accettato o meno quel popup..
      e un modo per collegare i 2 account lo trovano sicuro, anche eventualmente sfruttando le persone vicino a te che hanno un profilo fb associato a quello wa..
      non è difficile per un azienda che raccoglie mld di dati, collegare un profilo wa ad uno fb

      • Fra Lu

        ok, ma un’azienda seria guarda anche alla qualità dei dati, quindi se un collegamento è solo una supposizione (e non credo di essere l’unica supposizione di quei mega db) non ci investi soldi… Fb fa fortuna con la profilazione degli utenti per la pubblicità, se questa profilazione non ha dati a supporto è una truffa pure per quelli che pagano per esporsi… E se perde quei soldi, fb chiude.
        Questo per lo meno è il mio ragionamento a favore del farmi sentire sicura.

  • Oh, hanno pagato Whatsapp 22 miliardi. Dovranno pur farci qualcosa. Dategli tempo che arriverà anche il login su Whatsapp tramite facebook

    • Tiwi

      tra poco integreranno WA e messenger..e a quel punto sarà la fine..
      per fortuna li ho anticipati..mi sono tolto WA-FB-messenger 😀

      • Mah, ci ho pensato anche io. Non so se sia fattibile, a livello d’infrastrutture, a meno di eliminare integralmente le conversazioni di una delle due app.
        Comunque, se non faranno questo, faranno una cosa assai simile. Penso che ce la dovremo aspettare per l’anno prossimo ormai

  • pakilodi

    Domanda: se io disinstallo whatsapp, questi contnuerà a condividere le mie informazioni con Facebook?

    • Tiwi

      non credo…se lo disistalli..cosa ci sarà da condividere?