Facebook-Messenger-logo

Facebook Messenger si integra nella schermata di sblocco degli iPhone, ma solo se avete iOS 10 (foto)

Vezio Ceniccola

L’ultimo aggiornamento di Facebook Messenger per dispositivi della mela morsicata porta un’interessante novità. Con la versione 89, gli sviluppatori hanno implementato il CallKit framework di Apple all’interno dell’app di messaggistica, cosa che permette a Messenger di poter interagire direttamente con la schermata di sblocco.

Quando riceverete una chiamata audio o video tramite Messenger, l’avviso comparirà direttamente sulla lock screen, con l’immagine del contatto che vi sta chiamando a tutto schermo e con i controlli aggiuntivi che vedete nella foto a fine articolo.

LEGGI ANCHE: Facebook Messenger, raggiunti i 300 milioni di utenti al mese per le chiamate audio e video

Durante la chiamata si potrà usare il cellulare in multitasking, per poi tornare alla schermata dell’app dalla notifica in alto sullo schermo, come già accade per le semplici telefonate.

Inoltre, le chiamate fatte dall’app verrano ora registrate nella sezione “Recenti” del telefono e i contatti di Messenger potranno essere messi tra i preferiti nella rubrica. Per finire, è stato aggiunto anche il supporto CarPlay, per poter chiamare dall’app anche mentre si sta guidando.

L’unica pecca è che, al contrario del “fratellastro” WhatsApp, in Messenger non è ancora stato integrato SiriKit framework, quindi non potete ancora chiedere a Siri di far partire una chiamata o un messaggio verso uno dei vostri contatti del social network blu.

Segnaliamo che queste nuove funzioni sono disponibili solo se avete iOS 10, ultima versione del sistema operativo di Cupertino. L’aggiornamento è già stato rilasciato sull’App Store, e se volete scaricare l’app potete farlo anche dal link qui in basso.

App Store badge

Via: iDownloadBlog