Ricavi App Store: Pokémon GO cede il primo post a Clash Royale

Giuseppe Tripodi -

Nulla è eterno, neanche la Pokémon mania che aveva colpito praticamente chiunque nei mesi scorsi: come previsto, Pokémon GO è in calo rispetto alle scorse settimane e, secondo l’analisi di Sensor Tower, ha perso il suo primato nell’App Store statunitense.

Per ben 74 giorni, infatti, il gioco in realtà aumentata di Nintendo è stato in cima alle classifiche dello store della mela in termini di ricavi, ma il sogno si è interrotto due giorni fa, il 19 settembre, cedendo il posto a Clash Royale.

LEGGI ANCHE: Recensione Pokémon GO

Nonostante si tratti di un gran record, non va ad intaccare l’incredibile primato di Clash of Clans, primo per ben 347 giorni di fila, seguito da Candy Crush Saga con i suoi 109 giorni.

pokemon-go-top-grossing-comparison

Ma non allarmatevi troppo, non si tratta della fine di Pokémon GO o nulla del genere: il titolo sviluppato da Niantic vanta ancora una solida base di oltre 500 milioni di giocatori, che hanno permesso al gioco di diventare l’app che ha raggiunto più velocemente il traguardo di 500 milioni di dollari guadagnati.

E adesso siamo curiosi: quanti dei nostri lettori ci giocano ancora? E chi ha speso qualcosa in acquisti in-app? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Via: VentureBeatFonte: SensorTower