Microsoft Surface logo h R_2

Il Surface Phone potrebbe ritardare fino al prossimo autunno

Giuseppe Tripodi

Più passa il tempo, meno si sente parlare di Surface Phone, che sembra sempre più una chimera confusa: prima dell’estate il nuovo top di gamma che avrebbe rilanciato Windows 10 Mobile sembrava una certezza e, dopo la fine del marchio Lumia, circolavano parecchie conferme e diversi indizi su questo smarphone realizzato dal team guidato da Panos Panay. Cosa è successo? Perché non ne se ne parla più?

Difficile stabilirlo con precisione, ma considerando le scarse anticipazioni sembra assicurato che il Surface Phone non arriverà quest’anno: Microsoft potrebbe tenere un evento entro ad ottobre, ma è altamente improbabile che la società di Redmond sveli a breve il suo nuovo top di gamma.

A tal proposito, presentiamo due interessanti report: il primo, di Mary Jo Foley di ZDNet, sostiene che alla presentazione di ottobre vedremo solo il nuovo Surface All-In-One ma niente Surface Phone; il secondo, dalla redazione tedesca di Dr. Windows, sostiene che questo atteso dispositivo mobile potrebbe essere rimandato fino all’autunno del 2017.

Secondo quest’ultima analisi, Microsoft avrebbe intenzione da tempo di rilasciare un top di gamma che lasci il segno, ma sarebbe vittima di uno strano mix di sfortuna e poca lungimiranza.

Pare che la società di Redmond avesse programmato uno smartphone di fascia alta per ottobre 2014, per mostrare le potenzialità di Windows Phone 8.1.1; tuttavia, a causa di alcuni problemi con i componenti, avrebbero successivamente richiesto la collaborazione di HTC e ripiegato tutto su questi ultimi, che lanciarono il famoso HTC One M8 con Windows Phone.

Allo stesso modo, anche quest’anno Microsoft era partita con le migliori intenzioni di un top di gamma basato su SoC Intel; tuttavia, come ben sappiamo, Intel sta abbandonando il mercato mobile e l’azienda di Redmdond si è trovata ancora una volta a dover ripiegare su terzi. Per questo motivo, ancora una volta, avrebbe preso accordi con un produttore di terze parti per mostrare di cosa è capace Windows 10 Mobile con l’Anniversary Update e, ovviamente, da qui nascerebbe l’ottimo HP Elite x3.

LEGGI ANCHE: HP Elite x3 è così potente da aver un intero laptop come accessorio

Tutta questa storia non implica in alcun modo che Microsoft stia effettivamente lavorando al Surface Phone, che per quanto ne sappiamo potrebbe benissimo fare la fine di McLaren (lo smartphone mai lanciato), ma la società sta investendo davvero moltissimo su Windows 10, puntando tutto sulla fascia alta e le potenzialità della versione mobile del sistema operativo per le aziende: per questo motivo, è improbabile che il Surface Phone venga abbandonato tanto facilmente.

Ma, seppur non abbandonato, è verosimile che questo Surface phone si trovi ancora nelle prime fasi di sviluppo e che non sarà pronto a breve: escludendo quindi un lancio primaverile, il tutto viene rimandato all’autunno 2017.

Via: MSPU